Gatto arrostito in strada, rilasciato immigrato : l'avevo trovato già ...Milano : bimbo di 5 anni muore soffocato da una briocheIl Coronavirus ha aumentato impazzimento generaleGeForce NOW: molte altre novità questa settimanaWiko: consigli dalla style coach iAiA per scatti ‘in due pezzi’ da ...Bollettino Coronavirus, Casertano: 79 positivi, chiusa aziendaFallout 76 Nuovo Aggiornamento DisponibileLG TONE FREE TRUE WIRELESS ARRIVANO IN ITALIAUn cret*no! Il leader della Lega Salvini contro Zingaretti del PdPagamenti in contanti: da oggi in arrivo multe salatissimeSchifoso! immigrato uccide un gatto e lo cucina per strada, il VideoLUNA E’ IL NUOVO SINGOLO DI FABEnzo Salvi aggredito brutalmente : Ha tirato sassi al mio pappagallo, ...Review Party “La grazia dei re” di Ken LiuCinema : Perdita di oltre 25 milioni di spettatori
di

Il latte d'avena è senza glutine?

Il latte d'avena è senza glutine?

Il latte d'avena è una bevanda vegetale molto consumata sia a colazione con i cereali che in cottura, come il latte di soia, noce, cocco e riso potrebbe essere gluten-free. Questo articolo andrà a spiegare la possibile presenza del glutine nel latte d'avena.

Glutine da contaminazione

Il glutine presente nel grano, segale e orzo, è una struttura proteica che nella maggior parte dei casi non crea problemi, mentre nelle persone celiache o con sensibilità al glutine non celiaca, è responsabile dell'infiammazione e danno sulla superficie dell'intestino tenue, tanto che chiunque presenti queste condizioni deve evitarlo assolutamente.

L'avena è naturalmente priva di glutine, tuttavia la contaminazione può avvenire durante la coltivazione se avviene nelle vicinanze di alte colture o nello stabilimento dove la lavorazione è svolta nelle medesime apparecchiature dove vengono trasformati altri cereali che contengono glutine, per questo molto spesso il latte d'avena è contaminato. Uno studio canadese condotto su 133 campioni d'avena ha riscontrato nell'88% dei casi una contaminazione da glutine ad una concentrazione superiore di 20 ppm, il limite massimo per indicare che un alimento è gluten-free.

La certificazione gluten-free è presente nell'etichetta degli alimenti risultati negativi al test sulla presenza del glutine. Alcuni ricercatori americani hanno testato 78 alimenti commercializzati senza glutine, riscontrando nel 20.5% dei casi una contaminazione oltre i 20 ppm. La Food and Drug Administration (FDA) negli Stati Uniti non ha il compito di analizzare gli alimenti per la presenza di glutine, il controllo è realizzato dai produttori che spesso delegano laboratori terzi esterni, i quali dopo aver riscontrato l'assenza del glutine rilasciano una certificazione che dovrà essere riportata sulle confezioni. Acquistare alimenti come il latte d'avena certificata, garantisce la sicurezza al 100% dell'assenza del glutine, importante per il consumatore celiaco e con sensibilità al glutine non celiaca.

Tipologie di latte d'avena gluten-free

Quando non c'è motivo di salute per escludere dal proprio regime alimentare il glutine, qualsiasi tipologia di latte d'avena è sicuroda bere, mentre se si segue una dieta priva di glutine è opportuno acquistare solo prodotti certificati gluten-free. Oatly è un marchio statunitense produttore di latte d'avena senza glutine, altre aziende produttrici sono la Planet Oat, Califia e Elmhurst. E' possibile acquistare on-line, il latte d'avena certificato gluten-free.

Versione fatta in casa

Il latte d'avena senza glutine è facile da preparare utilizzando solo due ingredienti, l'avena certificata gluten-free e dell'acqua. La ricetta prevede tre semplici passaggi:

  1. Immergere 80 grammi di avena certificata senza glutine (una tazza) in acqua, in modo da coprire completamente i cereali, per circa 15 minuti;
  2. Scolare l'avena e aggiungere 950 ml di acqua, mescolare per 30 secondi. E' possibile utilizzare una quantità minore di acqua, se si preferisce una bevanda più densa;
  3. Filtrare la miscela tramite un colino a maglia fine e servire freddo.

Come viene prodotto il latte d'avena

Il latte d'avena viene prodotto immergendo l'avena intera in acqua. La miscela ammorbidita viene poi macinata e filtrata dai solidi. La bevanda viene sottoposta ad omogenizzazione in modo che assuma un'aspetto cremoso simile al latte.

L'avena è un'ottima fonte di beta glucani e di fibra alimentare. I beta glucani favoriscono la salute del cuore e abbassano i livelli di colesterolo LDL. La fibra principalmente solubile, aumenta la consistenza del latte d'avena. Numerosi studi, confermano gli stessi effetti dal consumo di latte d'avena. Un porzione da 240 ml di latte d'avena (una tazza) fornisce 120 Kcal, 3 grammi di proteine, 5 grammi di grassi, 16 grammi di carboidrati e 2 grammi di fibre.

Conclusioni

L'avena è un cereale privo di glutine. I prodotti derivati come il latte d'avena possono essere contaminati dal glutine in una quantità superiore a 20 ppm. Le persone celiache o con sensibilità al glutine non celiaca dovrebbero acquistare solo latte d'avena certificata gluten-free. E' possibile produrre il latte d'avena in casa utilizzando avena certificata priva di glutine e acqua. Il prodotto ottenuto sarà un bevanda vegetale densa e cremosa.

zazoom