E' Italiana la prima APP per trovare la moda sostenibileOppaidius Desert Island!, vola su KickstarterReddito di emergenza: Ecco i requisiti e domandaKoch Media rafforza la partnership con Paradox InteractiveeFootball PES 2020: L’Italia è Campione d’EuropaPriscilla Salerno fa a pezzi Rocco Siffredi e Malena a iGossip.itDeputato Fratelli d’Italia e lo scatto choc: donne musulmane ...In nome della diversità: Selvaggio primo singolo Regno unito e spedizioni: cosa cambia con la brexitMaria Elena Boschi nella bufera: la foto che ha fatto indignare i ...L'erba di grano è senza glutine?Calci e pugni in piazza, rissa senza mascherine: Sindaco chiude i ...Banane, perchè dovresti mangiarle prima dell'allenamento?Beautiful: Katherine Kelly Lang, interprete di Brooke parla di amore ...Napoli : Bimbo di 4 anni muore annegato in piscina di casa
di

La piccola Erin contro il Covid-19 : operata al cuore e colpita dal coronavirus a 6 mesi

piccola

Una bambina di 6 mesi con problemi cardiaci ha sconfitto il coronavirus. È successo a Liverpool, in Inghilterra. La piccola Erin Bates è nata con gravi problemi di salute, ha dovuto subire un delicato intervento a cuore aperto a due mesi e subito dopo ha contratto il coronavirus. La foto attaccata al respiratore, rilasciata dai genitori per sensibilizzare il pubblico sull'argomento, ha girato il mondo. Ora la buona notizia: "Erin ha sconfitto il virus e sorride", ha annunciato il padre.

Dopo il delicato intervento al cuore, che ha avuto luogo a dicembre, il bambino ha contratto un virus respiratorio che ha colpito la trachea e i polmoni. Il 10 aprile, è risultata positiva per Covid-19 ed è stata portata d'urgenza all'ospedale pediatrico Alder Hey di Liverpool per le cure. Immagini strazianti la mostrarono attaccata al respiratore e circondata da cavi e apparecchiature.

Un video in movimento, pubblicato dalla pagina Facebook dell'ospedale, ha immortalato il momento in cui è stata trasferita in un'altra stanza tra applausi di medici e infermieri. Erin rimarrà in ospedale per risolvere altri problemi di salute. "Erin è stata colpita duramente e ha lottato tra alti e bassi, ma vogliamo che le persone sappiano che il coronavirus non dovrebbe essere una condanna a morte per le persone con condizioni cliniche preesistenti", ha detto il padre.

zazoom