Ecco come avere una cucina professionale a casaKONAMI E UKUZA LANCIANO IL PLATFORM 2D SKELATTACKIl latte d'avena è senza glutine?Ho fame : Pensionata chiama i poliziotti che arrivano e le preparano ...Alberto Zangrillo : Il coronavirus non esiste piùA Striscia la notizia Eleonora sei normale di Igor NogarottoLa piccola Evelyn scomparsa durante una passeggiata : Salvata dal ...Zinco: proprietà e benefici per la salute Addio l'autocertificazione : Da Mercoledì 3 giugno via libera agli ...Migliaia Gilet Arancioni nelle piazze: Vogliamo un governo votato dal ...Belen Rodriguez dolcissima e al naturale nel scatto con il neonatoAll'ultimo cinguettio... Trump contro Twitter, chi vincerà?Lady Gaga in lacrime per l'uscita del nuovo albumGTA Online: tributo alla Weeny IssiRiapertura regioni, Zaia dice si ai lombardi: “nessuno può uscirne ...
di

Matteo Salvini attacca l’Unione Europea: Non serve a niente!

Matteo

L'esito dell'ultima videoconferenza ha portato ad un nuovo attacco di Matteo Salvini all’Unione Europea, il leader della Lega a Telelombardia: “Si tratta di altri giorni persi, un fallimento totale. Non bisogna essere sovranisti per dire a cosa serve questa Ue. Noi non chiediamo di avere soldi degli altri Stati ma solamente di utilizzare i nostri“. E sul Mes in un post sui social precisa: “Ribadisco il mio no. Via libera, invece, a buoni del Tesoro ‘Orgoglio Italiano’ ad alto rendimento o con fiscalità di vantaggio, destinati agli italiani che possono e vogliono investire nel futuro del Paese, senza ipotecare risparmi lavoro e vita come è accaduto in Grecia“.

Poi commenta le indagini aperte sui medici: “In questo momento meglio lasciarli lavorare. Io più che un fascicolo, avrei mandato delle medaglie“. E sempre sui social aggiunge: “In Commissione hanno bocciato la nostra richiesta di aumentare lo stipendio a medici e infermieri, detassandolo per il 70%“. “Non bastano pacche sulle spalle e i grazie – precisa – ci sono donne e uomini che rischiano la vita e meritano anche dei riconoscimenti concreti“.

Infine, Matteo Salvini ha ribadito il bisogno di aprire le Chiese in questo periodo: “Non dico di avere luoghi di culto colmi, ma tre o quattro persone con mascherine e guanti non darebbero fastidio a nessuno. La mia, comunque, era una semplice riflessione. Poi a decidere saranno i vescovi e i mediciE’ chiaro che non si pensa alla riapertura delle scuole, delle chiese e delle fabbriche. Però magari ad avere la possibilità di entrare singolarmente“.

zazoom