Vittorio Sgarbi fuori dai programmi Mediaset dopo la lite con Barbara ...Claudia Lai, la moglie Nainggolan e la lotta contro il cancro : Non ...Diana Del Bufalo allo scoperto con Edoardo TavassiHanno picchiato un anziano cinese : Francesco Facchinetti prende a ...Ecco la Mascherina bollente di Elettra LamborghiniLa piccola piange per la dermatite : La madre la morde al volto e la ...Coronavirus : Tom Cruise bloccato a Venezia mentre gira Mission ...Paura Coronavirus : crolla a terra al bar, ma nessuno lo aiutaRisultato Napoli-Barcellona Champions League, diretta live e ...Coronavirus, 322 casi accertati, 11 morti : 9 vittime in LombardiaCome proteggere la tua Smart TV: i consigli di Panda SecurityIl giovane Paolo La Rosa ucciso con 7 coltellate: fermato Alberto MulèCoronavirus : 7 morti in Italia, ma non c'è la certezza che sia stato ...Coronavirus : Partite di Serie A a porte chiuseHarvey Weinstein è colpevole : condannato per stupro e violenza ...
di

Dove si legge il codice di velocità sui pneumatici?

Dove si legge il codice di velocità sui pneumatici?

Dove si legge il codice di velocità sui pneumatici?

Sicurezza

Dove si legge il codice di velocità sui pneumatici? È un’informazione fondamentale per evitare di comprare gomme inadatte alla vettura che si possiede 

Il codice di velocità dei pneumatici lo si può trovare sulla spalla delle gomme o in alternativa sul libretto di circolazione del veicolo. Si tratta di un’informazione fondamentale perché comprando gomme con un codice di velocità inadatto alla propria vettura si va incontro a sanzioni di tipo pecuniario in caso di controlli e ci si espone a gravi rischi alla guida, in quanto l’auto non è supportata adeguatamente dalle coperture e può avere reazioni inaspettate oppure aderenza insufficiente in determinate condizioni.Per questo è importante conoscere il codice di velocità dei pneumatici, in particolare quando si è intenzionati a comprarli nuovi. Ma che cosa indica questo parametro? Il codice di velocità - che può essere chiamato anche indice di velocità - stabilisce la velocità massima che un determinato pneumatico può reggere.

In che modo leggere il codice di velocità dei pneumatici 

Il codice di velocità dei pneumatici è simboleggiato da una lettera alla quale corrisponde uno specifico limite di velocità espresso in chilometri orari. Se ad esempio un tipo di pneumatico ha come codice di velocità V, significa che può raggiungere al massimo i 240 chilometri orari, se invece sulla spalla è presente la lettera T, la velocità massima di quella gomma è 190 km/h.Il Codice della strada impone che si debbano montare su un veicolo pneumatici con un codice di velocità pari o in alternativa superiore a quello indicato sul libretto di circolazione dell’auto. Ecco perché, prima di acquistare gomme nuove per la propria vettura, è necessario controllare il codice di velocità riportato sul libretto, così da essere certi di scegliere pneumatici che lo abbiano pari oppure superiore.

Come compiere la scelta corretta

In generale, non possono essere installati pneumatici con un codice di velocità inferiore a quello specificato nel libretto di circolazione, poiché si rivelerebbero inadatti alla tipologia di vettura. Questa indicazione dev’essere seguita e rispettata dagli automobilisti, anche quando può sembrare “inverosimile”. Che cosa significa? Un esempio può essere utile per capire cosa si intende: la Fiat 500 1.4 16v ha codice di velocità V, che come abbiamo visto prima equivale a 240 km/h; è praticamente impossibile vedere quest’auto raggiungere tale velocità,eppure per legge non può montare a bordo gomme con un codice di velocità inferiore a V, pur trattandosi di un limite irraggiungibile per quella vettura.L’automobilista quindi dovrà puntare su pneumatici con codice di velocità V oppure superiore, dunque ZR, W e Y (gli unici codici di velocità pari o superiori a V). Esiste però un’eccezione, una situazione in cui possono essere installati pneumatici con codice di velocità inferiore.

Il caso dei pneumatici invernali 

Non sempre si ha l’obbligo di montare gomme con codice di velocità pari o superiore: esiste infatti un’eccezione, in cui sono ammessi anche pneumatici con codice inferiore. Si tratta dei pneumatici invernali: durante il periodo più freddo dell’anno, puntando su questa tipologia di coperture si possono scegliere prodotti con un codice di velocità inferiore, a patto comunque che non sia inferiore a Q (pari a 160 chilometri orari). Tale eccezione vale soltanto per le gomme termiche - altro nome con cui si identificano le coperture invernali - ed esclusivamente in inverno. Quindi non è possibile circolare con gomme con un codice di velocità inferiore nei mesi non invernali e con pneumatici che non siano gomme termiche. Siamo di fronte insomma ad un’eccezione molto limitata, di cui si deve tener conto se si è intenzionati ad acquistare nuovi pneumatici invernali per la propria auto.

da Zazoom
zazoom
-
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàSicurezzaDoveleggecodice