Il dolore di Tiberio Timperi : Ho perso un amico per il coronavirusCoronavirus, è morto il cantante americano John Prine : Aveva ...Coronavirus : Più controlli su strade in weekend PasquaGf Vip: cosa è successo tra Antonella e Patrick?Papa Francesco avverte : Populismi come nel 1933 con HitlerFurgone cade giù : A Massa-Carrara crolla il ponte che collega Santo ...Finale GFVip 2020, al vincitore un premio di 100 mila euroPozzuoli, accoltella a morte il fratello e chiama la poliziaMeteo Pasqua, arrivano temperature quasi estiveCoronavirus: morto il mezzofondista Donato Sabia, è stato 2 volte ...Dayane Mello ferma in Turchia: Sono intrappolata qui, non posso ...Bethesda: I 5 migliori segreti di DOOMCoronavirus : La virologa Ilaria Capua non indossa la mascherinaJack Dorsey : Il fondatore di Twitter dona 1 miliardo per la ricerca ...Calcio, la Serie A prepara il ritorno : in campo il 24 maggio?
di

Achille Lauro torna sul palco di Sanremo 2020 con Me Ne Frego

Achille Lauro torna sul palco di Sanremo 2020 con Me Ne Frego

Achille Lauro torna sul palco di Sanremo 2020 con Me Ne Frego

Achille Lauro

Achille Lauro a Sanremo 2020 porta Me Ne Frego. La canzone è una delle 24 nella gara presentata da Amadeus durante l'episodio speciale di I Soliti Ignoti, a cui Lauro De Marinis ha anche preso parte per l'annuncio del titolo della sua canzone in gara. L'artista romano torna sul palco dell'Ariston dopo il debutto del 2019 in Rolls Royce, che in seguito ha incluso nel suo ultimo album 1969. È il secondo anno consecutivo per Achille Lauro, che ha già segnato una lunga scia di polemiche a causa del titolo scelto per la canzone che, secondo alcuni, rappresenta un elogio per il fascismo.

Achille Lauro si unisce al tour musicale del Quarto blocco e sceglie di continuare a farsi conoscere con il nome d'arte che lo ha portato al successo, ispirato al noto ed omonimo armatore napoletano. Il primo mixtape arriva nel 2012 e prende il titolo di Barabba. La produzione è di Frigo, Caputo e Sedato. Poco dopo arriva Harvard. Ha vinto la stima dei suoi colleghi con le prime produzioni ed è approdato in Roccia Music, nel 2013, con l'uscita di Achille Idol Immortale, che ha ripubblicato nel 2014 in download gratuito. L'album presenta anche collaborazioni con Marracash, Noyz Narcos, Gemitaiz e anche Coez. Roccia decide di credere ancora di più in Achille Lauro e pubblica l'EP Young Crazy, con sei tracce, tra le quali appare anche Beauty and The Beast, destinato a una nuova versione scollegata.

Nel 2018 partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo con la canzone Rolls Royce, in cui cita una serie di miti che sono anche quelli che venerano, oltre a rappresentare l'eleganza e la ricchezza con il titolo della canzone, Rolls Royce. Dopo Sanremo 2019 arriva l'album, 1969, da cui estrae C’Est La Vie e la title track, 1969, che intendeva per il mese di luglio e per il quale ha anche pubblicato un video ufficiale. Il 25 ottobre, ha pubblicato il 1990, un singolo che anticipa il prossimo album con lo stesso nome.

zazoom