Valenza : Uccisa Ambra Pregnolato, maestra in un circolo didattico ...Luca Di Carlo seduce Barbara D'Urso su InstagramCoronavirus Cina: chiude Disneyland Shanghai Matteo Salvini: Se il ragazzo non spaccia avrà le mie scuseNel latte tracce di antibiotici e altri farmaci : Nessun Allarme, ma ...Sciopero trasporti a Torino venerdì 24 gennaio 2020, info e orari ...Ecco Perdita, il gatto peggiore del mondo è pronto all’adozioneIn India la capra dal volto umano : E' una divinitàSocial Pro League: inizia la fase a tabellone, chi vincerà?È morto a 42anni Pierpaolo Piras, sconfitto da un linfoma, aveva ...Coronavirus: 17 morti confermati e 571 contagiati, Pechino cancella i ...Qui si spaccia e va chiuso! Matteo Salvini denuncia i titolari di un ...Le Donatella : Silvia Provvedi incinta rompe il silenzio sulla ...Idea vergognosa! Camorra Tour a Napoli, bufera degli utenti AirBnBHa una bellezza eterea : Eleonora Giorgi benedice l'unione tra il ...
di

La fidanzata dell'ex calciatore Giovanni Custodero: Se fosse stata legale avrebbe chiesto l'eutanasia

La fidanzata dell'ex calciatore Giovanni Custodero: Se fosse stata legale avrebbe chiesto l'eutanasia

La fidanzata dell'ex calciatore Giovanni Custodero: Se fosse stata legale avrebbe chiesto l'eutanasia

Giovanni Custodero

Parla Luana Amati, la giovane fidanzata di Giovanni Custodero, l'ex calciatore di Fasano che è morto quattro giorni fa dopo aver chiesto una profonda sedazione : “Non poteva più soffrire. Se fosse stato legale, Giovanni avrebbe chiesto l'eutanasia ". A Giovanni, il " calciatore guerriero " , gli è stato diagnosticato un sarcoma osseo nel 2016. In un'intervista a Repubblica Luana, che è rimasta vicino al suo Giovanni fino alla fine, ha parlato della sua storia con il giovane e della scoperta della malattia, fino agli ultimi giorni insieme. "Do sai qual è il ricordo più folle? Giovanni e io ci lanciammo con una puleggia tra due montagne, in Basilicata, per fare il volo dell'angelo ", ha detto Luana, ricordando un giorno del 2017, quando Giovanni aveva già amputato una gamba. “Volavamo felici, mano nella mano, sicuri di aver sconfitto la malattia". Se tornasse indietro Luana dice che rifarebbe tutto, attimo dopo attimo: "Dopo il primo ricovero Giovanni me lo chiese: ho il tumore, sei sicura di voler restare con me? Domanda assurda, lui era il mio amore".

La ragazza ha dichiarato che era solo una bambina quando incontrò Giovanni in un ristorante a Savelletri, dove era cameriere: “Sono stato colpita dalla sua spensieratezza e allegria. Sorridi che il mondo ti sorriderà, era il suo motto. Il mare, il sole, il buon cibo, il calcio, l'amore. Giovanni era così. Ha detto che il vero coraggio era guardarsi negli occhi ”. Luana ha spiegato che all'inizio di dicembre Custodero ha appreso che non c'era davvero altro da fare. “Ha deciso di comunicare lo stato della sua malattia e la volontà di morire a tutti i suoi cari. Non poteva più soffrire. Se fosse stato legale, Giovanni avrebbe chiesto l'eutanasia ", ha aggiunto la giovane donna spiegando che il ragazzo ha chiesto a sua sorella Mariana di proseguire, a suo nome, la battaglia per l'eutanasia legale.

Quindi il racconto degli ultimi giorni insieme: “Non facevamo altro che salutarci. Ci siamo isolati, lontani dai social e con i telefoni spenti, per non buttare via nemmeno l'ombra del tempo. Giovanni ha voluto accanto a sé gli amici più cari, per ognuno una battuta, un ricordo, un abbraccio”. 

da Angelo Caputo
zazoom
-
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàGiovanni Custoderofidanzataex calciatorelegale
Clicca qui e commenta questo post!