Valenza : Uccisa Ambra Pregnolato, maestra in un circolo didattico ...Luca Di Carlo seduce Barbara D'Urso su InstagramCoronavirus Cina: chiude Disneyland Shanghai Matteo Salvini: Se il ragazzo non spaccia avrà le mie scuseNel latte tracce di antibiotici e altri farmaci : Nessun Allarme, ma ...Sciopero trasporti a Torino venerdì 24 gennaio 2020, info e orari ...Ecco Perdita, il gatto peggiore del mondo è pronto all’adozioneIn India la capra dal volto umano : E' una divinitàSocial Pro League: inizia la fase a tabellone, chi vincerà?È morto a 42anni Pierpaolo Piras, sconfitto da un linfoma, aveva ...Coronavirus: 17 morti confermati e 571 contagiati, Pechino cancella i ...Qui si spaccia e va chiuso! Matteo Salvini denuncia i titolari di un ...Le Donatella : Silvia Provvedi incinta rompe il silenzio sulla ...Idea vergognosa! Camorra Tour a Napoli, bufera degli utenti AirBnBHa una bellezza eterea : Eleonora Giorgi benedice l'unione tra il ...
di

Pensioni più leggere a gennaio 2020: Errore Inps, ecco che cosa fare

Pensioni più leggere a gennaio 2020: Errore Inps, ecco che cosa fare

Pensioni più leggere a gennaio 2020: Errore Inps, ecco che cosa fare

Pensioni

Alcuni pensionati hanno avuto una sgradita sorpresa: a causa di un errore tecnico dell'INPS nei controlli di dicembre 2019 e gennaio 2020 potrebbero aver effettivamente riscontrato una carenza. In Umbria, su raccomandazione di uno dei suoi membri, è stata attivata Spi Cgil. "Abbiamo verificato che il problema ha colpito un numero significativo di persone - spiega ai giornali locali Ubaldina Santinelli della segreteria regionale Spi Cgil - e pertanto ci siamo rivolti a Inca Cgil, il nostro patrocinio, per affrontare il problema e offrire assistenza a pensionati e pensionati ".

"Effettivamente - dice Roberto Panico, direttore dell’Inca Cgil Umbria – abbiamo riscontrato che chi aveva usufruito del cosiddetto ‘bonus Poletti’, nel ricalcolo effettuato dall’istituto si è visto annullato il bonus del 2019, cosa che ha comportato un debito nei confronti dell’inps, e si è visto disapplicare il bonus nel 2020, con conseguente diminuzione della pensione. Ora, l’Inps ha già riconosciuto l’errore e ha fatto sapere che provvederà a ricalcolare quanto prima tutte le pensioni, tuttavia noi suggeriamo a chi avesse riscontrato queste anomalie di rivolgersi ai nostri uffici per segnalare il singolo caso alla sede territoriale dell’istituto e accelerare così la restituzione di quanto dovuto".

Il caso non riguarda solo l'Umbria. Vi sono notizie da varie regioni, come l'Emilia Romagna. Quindi niente di cui preoccuparsi. L'INPS spiega che sono solo poche decine di euro di differenza: a febbraio c'è un aggiustamento. Se l'errore dovesse essere riscontrato anche nella pensione del mese successivo, le parti interessate sono naturalmente invitate a contattare gli uffici dell'INPS per chiedere ulteriori spiegazioni. Tutto risolto quindi, o comunque tutto verrà risolto automaticamente a breve: nessun allarme. Va sottolineato che questo non è un deficit di "centinaia di euro", come si può leggere in alcuni post sui social network, ma al massimo poche decine di euro.

da Miriam Ferrazzuolo
zazoom
-
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàPensionileggeregennaio 2020Errore
Clicca qui e commenta questo post!