Morto il rapper Cry Lipso: aveva solo 21 anniNon porta le mutandine... Justine Mattera bollente e trasparenteMaltempo, forti disagi a Firenze e RomaFrancesco Monte: Non ho mai tradito Giulia SalemiSarà Taylor Mega la protagonista del prossimo cinepanettone di Natale Carte di credito rubate al centro postale: un bottino da un milione ...Alioscia Grossi, da Chi ha incastrato Peter Pan ad Amici Il più giovane laureato della storia! Bimbo prodigio diventa ...Il pornoattore Max Felicitas : Io sono il futuro, ecco quanto ...Un lato b perfetto! Raffaella Fico torna ad allenarsi ed è troppo sexyLo scatolone si muove... dentro ci sono 5 cuccioliBelen Rodriguez... il lato B da urlo è “ineguagliabile”La Mamma denuncia : Polpette crude e vermi nei piatti per i bimbiBusta con proiettile ad Antonio ConteA Venezia è ancora emergenza acqua alta
di

Fascio di mer**! Vauro non ci sta e affronta l’energumeno tra il pubblico

Un individuo come Massimiliano Minnocci alias “Brasile”, non dovrebbe essere invitato in una ...
Fascio di mer**! Vauro non ci sta e affronta l’energumeno tra il pubblico

Fascio di mer**! Vauro non ci sta e affronta l’energumeno tra il pubblico

Dritto e Rovescio

Un individuo come Massimiliano Minnocci alias “Brasile”, non dovrebbe essere invitato in una trasmissione televisiva. Non è nuovo a questo tipo di minacce e insulti il Minnocci reso “celebre” da alcuni vergognosi video che girano nell’etere. Ma l’ultima bravata ha rischiato di diventare qualcosa di più. Siamo su Rete4 a Dritto e Rovescio, il programma condotto da Paolo Del Debbio. A un certo punto, non si capisce bene il motivo, viene dato diritto di parola a “Brasile” un “fascista di Pietralata” o almeno è così che si auto definisce, che parte in quarta: “Nella mia borgata comando io. Se viene nella mia borgata glielo faccio vedere”. Parole che hanno scatenato quasi una rissa televisiva giovedì sera su Rete4.

A pronunciarle un uomo di Roma, che viene presentato anche dal profilo social della trasmissione Dritto e Rovescio come un fascista. Un tono molto dittatoriale, quasi da Ventennio che ha provocato la reazione di Vauro Senesi, uno degli ospiti in studio, che si è alzato dalla sua sedia e ha affrontato a brutto muso l’uomo. L’argomento affrontato nel corso della trasmissione di Paolo Del Debbio era molto delicato e si districava partendo dai cori razzisti negli stadi fino a un’analisi più approfondita dei nuovi fenomeni di discriminazione nelle città.

Dritto e Rovescio

Ed è in questo contesto che viene data la parola a questo personaggio che con toni abbastanza accesi, invitava la giornalista Francesca Fagnani a “vedere un film con lui”, una cosa che agli orecchi di migliaia di italiani è sembrata quasi una minaccia. E anche per Vauro che si è alzato dalla sedia e si è diretto verso Minnocci, fermandosi a un palmo di naso da lui ed etichettandolo con: “Sei un fascio di mer**, fammelo vedere a me ”.

Dritto e Rovescio

Poi l’intervento di Del Debbio che prova a far tornare la calma in studio, ma è troppo tardi: il problema è stato invitare il Minnocci, non certo la reazione di Vauro. Incredibile però la frase del conduttore: “Vi caccio fuori entrambi”, come fossero due bimbi delle elementari, come se davvero si potesse mettere sullo stesso piano le frasi di un dichiarato fascista e di un vignettista palesemente antifascista.

Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Dritto e Rovescio
da Zazoom
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : SpettacoloDritto e RovescioVauro Senesiaffrontaenergumeno
Clicca qui e commenta questo post!