Nathalie Caldonazzo scoppia: Non me ne può fregar di menoMeteo Weekend, CAMBIA TUTTO: temporali e brusco calo delle temperatureTomaso Trussardi prima di Michelle Hunziker amava una tronista!Morte Marco Vannini: intercettazioni inedite, il mistero di casa ...Manovra, M5S: serve vertice maggioranzaScollatura e seno esagerato! Antonella Mosetti fa girare la testaMassacra di botte i genitori per soldi! 19enne in manetteIo e Romina non ci separeremo mai! Al Bano furioso vuota il saccoMaria Teresa Ruta: Quella violenza a 19 anni mi ha segnata per sempre A letto con lui.. Platinette e il pezzo grosso! La confessione senza ...Ma perchè? Donna incinta sale sul bus e chiede un biglietto... ...Godo! Il commento choc di un hater sul profilo di Nadia ToffaHai le ragnatele? Bianca Guaccero e la rivelazione piccante a Detto ...Elettra Lamborghini e la sedicente sorella segreta: Vorrei parlare ...Benjamin Mascolo: Con Bella Thorne vivo una relazione poliamorosa
di

Oslo de La casa di carta: Quando ho saputo che sarei morto mi sono messo a piangere

In un'intervista a Fanpage.it, Roberto Garcia, l'attore che ha interpretato Oslo ne La Casa di ...
Oslo de La casa di carta: Quando ho saputo che sarei morto mi sono messo a piangere

Oslo de La casa di carta: Quando ho saputo che sarei morto mi sono messo a piangere

Roberto Garcia

In un'intervista a Fanpage.it, Roberto Garcia, l'attore che ha interpretato Oslo ne La Casa di Carta, la serie spagnola di Netflix diventata un caso internazionale, ha parlato di quando ha scoperto che il personaggio sarebbe scomparso: "Quando mi hanno passato il copione della settimana in cui mi colpivano e io scomparivo dalla serie perché Oslo muore, mi sono venute le lacrime agli occhi. Non perché avrei perso il lavoro, anche se avrei smesso di lavorare… ma perché eravamo una famiglia".

Garcia riflette poi sul successo internazionale della serie: "Né io, né nessun altro, avremmo potuto immaginare quello che è successo, perché questo capita con una serie tv, a un produttore, una sola volta nella vita. È molto difficile che succeda, perché in giro ci sono moltissime serie e moltissima concorrenza. Non immaginavamo che avrebbe avuto tanto successo fuori e dentro la Spagna" e aggiunge "Questo ha cambiato tutto per me. Io ho alle spalle 15 anni da attore, sono salito iniziando dai gradini più bassi, mi mancava solamente lo step definitivo. La Casa di Carta mi ha dato la spinta per farmi conoscere".

Roberto Garcia, però, ci tiene a sottolineare che Oslo è solo uno dei tanti ruoli e che dopo la serie ha voglia di mettere in chiaro che può anche guardare avanti e ricoprire altri ruoli: "Ho la fortuna di avere un’agenzia di rappresentanza internazionale che lavora in tutto il mondo. Quindi sto avendo la possibilità di lavorare in Paesi che non avrei mai immaginato. Non sono rimasto intrappolato nel personaggio di Oslo, mi dedico anche ad altri progetti, anche se la gente vuole vedere Oslo".

Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Roberto Garcia
da Alessia Mogevero
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : SpettacoloRoberto GarciaOsloLa casa di cartasaputo
Clicca qui e commenta questo post!