Dedicato a te sfigata! Il cavaliere contro Valeria Marini... ma la la ...Diletta Leotta 10 anni fa! La trasformazione della conduttrice... si ...Morgan e Asia Argento insieme in tv? Tutte le anteprime di Rai 2ASMR! I video che provocano orgasmi mentali o sensorialeLuca e Paolo via da Quelli che il calcio? Ecco i rumorsScusatemi, non ce la faccio! Caterina Balivo piange a Vieni da meDa Carla Fracci a Sandra Milo! Le imitazioni a Sanremo di Virginia ...Bill Gates contro la povertà a SeattleSi è rifatta il sedere, ha esagerato! le accuse a Belen RodriguezUna copertina da oltre 5mila euro! David Beckham e il suo caneAiuterà nostro figlio a uscire vivo di lì! Corsa contro il tempo per ...Incastrata nell'ascensore! La piccola Alexis muore a 5 anniMeglio della palestra? Le proprietà e gli effetti della curcuma Neve, freddo e gelo! Previsioni Meteo 16/19 Gennaio, allerta maltempoSempre la stessa magia! Fabrizio Corona ama ancora Belen Rodriguez
di

Con la Lega aumenta la fiducia nello Stato! Il sondaggio che consacra Matteo Salvini

Sembra che si torni ad avere fiducia nello Stato e nei partiti. Ilvo Diamanti illustra su la ...
Con la Lega aumenta la fiducia nello Stato! Il sondaggio che consacra Matteo Salvini

Con la Lega aumenta la fiducia nello Stato! Il sondaggio che consacra Matteo Salvini
Sembra che si torni ad avere fiducia nello Stato e nei partiti. Ilvo Diamanti illustra su la Repubblica l'ultimo sondaggio Demos: "La sfiducia verso gli attori politici tradizionali e verso le istituzioni dello Stato" decreta il successo del M5s che diviene "amplificatore del risentimento dei cittadini. Un "mestiere" (anti)politico esercitato, con crescente successo, negli ultimi anni, da un altro partito", la Lega. Matteo Salvini, continua Diamanti, "la trasforma in un soggetto (anti)politico, che guarda a Destra. Dove sfrutta il - e contribuisce al - declino di Berlusconi. La Lega di Salvini non è più legata - specificamente - al Nord. Diventa una Lega Nazionale. Intercetta e alimenta la disaffezione anti-politica. Che non accenna a ridimensionarsi. E riproduce l'immagine di un Paese immerso nella sfiducia. Verso le principali istituzioni dello Stato".Matteo Salvini

Per questo alle elezioni del 2018, si impongono "il non partito dell'anti-politica" e "l'imprenditore politico della paura". In altri termini: M5s e Lega, "costretti a governare insieme". "Così è inevitabile non sorprendersi quando si scopre che, nel tempo e nel tempio dell'antipolitica, l'atteggiamento verso le istituzioni ha cambiato segno", spiega Diamanti. "Il peso di chi esprime fiducia verso lo Stato, rispetto al 2017, sale dal 12% al 29% fra gli elettori del M5s. Ma addirittura dal 7 al 30% fra quelli della Lega. Nei confronti del Parlamento: dal 7 al 29%, nella base del M5s; dal 6% al 21%, nell'elettorato della Lega. Allo stesso tempo, in entrambi i casi, sale sensibilmente la fiducia verso i Partiti. E supera la media (sempre bassa) rilevata nella popolazione (intervistata). Dal 3% al 10% fra gli elettori della Lega. Dal 4% al 14% nella base del M5s. Il non-partito.

La politica anti-politica e anti-statale ha, dunque, condotto la Lega di Salvini e il M5s al centro del sistema Politico. E dello Stato. E ha risollevato la fiducia. Verso la Politica e le istituzioni".

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Matteo Salvini
Scritto da Redazione Zazoom letto 646 volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : PoliticaMatteo SalviniConLegaaumenta
Clicca qui e commenta questo post!