Meloni:stop C.destra - Salvini ha traditoGaza - Israele colpisce obiettivi HamasGeorgia - afroamericana vince primarieUsa - è morto lo scrittore Joseph RothTrento - droga: smantellata banda spaccioRussiagate - le strategie legali di TrumpNordcorea invita 8 giornalisti di SeulBannon:Italia sarà l'anti-establishmentTokyo - Borsa apre negativa: Nikkei-0 - 35%Usa - Trump taglierà fondi pro-aborto
di

Qualche chilo di troppo? La colpa è anche dello stress

Qualche chilo di troppo? La colpa è anche dello stress
Mangiare troppo e poco movimento è in genere la causa dei chili di troppo che si accumulano su ...
Qualche chilo di troppo? La colpa è anche dello stress

Qualche chilo di troppo? La colpa è anche dello stress
Mangiare troppo e poco movimento è in genere la causa dei chili di troppo che si accumulano su fianchi e girovita, ma abbiamo anche un altro nemico che minaccia la nostra linea e più in generale la nostra salute. Lo stress è il responsabile di moltissimi scompensi sul nostro fisico e sulla nostra mente, ci rende di cattivo umore, nuoce alla salute del cuore e, non ultimo, fa salire la in modo incisivo la bilancia. 

Lo stress è lo stato di allarme che ci permette di riconoscere un pericolo e di predisporre le opportune misure di difesa, quando ci troviamo continuamente sotto pressione, l’organismo continua a produrre cortisolo e adrenalina, sostanze che concorrono ad alzare i livelli di glicemia: visto che non abbiamo bisogno di energia per un’attività fisica come l’attacco o la fuga, il pancreas produce insulina, l’ormone che metabolizza il glucosio, ma che ha anche il compito di favorire i depositi di grasso: in questo modo lo zucchero viene rapidamente utilizzato dai tessuti, scatenando un nuovo senso di fame. Lo stress ci fa precipitare in un circolo vizioso dal quale può essere difficile liberarsi. 

Che cosa si può fare? Se la nostra agenda è zeppa, cerchiamo di sfoltire, a costo di delegare. Sette ore di buon sonno sono fondamentali per recuperare le energie e per affrontare le giornate con lucidità. Il riposo è anche necessario per regolare il metabolismo e quindi controllare l’aumento di peso. Impariamo a non consumarci in inutili preoccupazioni, cerchiamo di pensare positivo e concentriamo sul qui e ora, senza arrovellarci nell’attesa di disastri che probabilmente non accadranno

Mangiare correttamente, non saltare i pasti, tanta frutta e verdura, anche come spuntino fuori pasto, e a cibi ricchi di Omega 3 e Omega 6, utili per combattere i radicali liberi, poco caffè e impariamo a goderci le tisane rilassanti e disintossicanti.

Una pedalata in bicicletta o qualsiasi altra forma di movimento sono il modo migliore per allontanare lo stress e riportare il nostro organismo al suo equilibrio bio-chimico. La meditazione, il training autogeno, ma anche lo yoga, o una passeggiata nella natura, o ancora stare con gli amici, o dedicarsi a un’attività creativa di proprio gradimento, come la pittura o la musica, sono tutti ottimi mezzi per staccare la spina e ritagliarsi uno spazio per sé e mettere un freno allo stress.
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Dimagrire
Scritto da Mirella Ferrazzuolo letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : SaluteDimagrireingrassarestressalimentazione
Clicca qui e commenta questo post!