Fonte : ilrestodelcarlino di 30 mag 2024
La zona è quella oltre il monumento a Raffaello, sia prima della balaustra, dove già ci sono dei giochi per bambini che aumenteranno di numero, sia al di là della balaustra, lungo le terrazze verdi digradanti che si aprono sul panoramaQui è stato realizzato un piccolo campetto idoneo per calcetto e basket, munito di reti, che sarà ad accesso libero.

Nuove strutture sportive per tutti

Nuove strutture sportive per tutti (Di giovedì 30 maggio 2024) Da domani (apertura alle ore 16,30 con animazione a cura di Accademia della Risata) gli urbinati avranno un nuovo spazio ricreativo in zona Monte, e con l’occasione saranno inaugurati anche dei nuovi giochi per i più piccoli. La zona è quella oltre il monumento a Raffaello, sia prima della balaustra, dove già ci sono dei giochi per bambini che aumenteranno di numero, sia al di là della balaustra, lungo le terrazze verdi digradanti che si aprono sul panorama. Qui è stato realizzato un piccolo campetto idoneo per calcetto e basket, munito di reti, che sarà ad accesso libero. Oltre al campetto c’è una mini palestrina per esercizi di corpo libero e attrezzi per calisthenics. Sopra invece, c’è un gioco completamente nuovo in legno. Questo spazio rimane dedicato ai più piccoli, 3-10 anni, mentre la zona oltre la balaustra è pensata per i giovani di età superiore, fino ai diciotto, ma anche studenti universitari e amanti degli esercizi all’aperto.
Leggi tutta la notizia su ilrestodelcarlino
Notizie su altre fonti
  • Napoli, le nuove regole di Calzona per tornare alla vittoria - Napoli, Calzona detta nuove regole in vista della sfida contro la Roma per tornare a vincere: squadra in ritiro da venerdì Il Napoli al lavoro per preparare la sfida di campionato contro la Roma. Come riportato dal Corriere dello Sport, il tecnico Francesco Calzona ha deciso delle nuove regole, ferree e che non ammettono deroghe, […]. calcionews24
  • Calzona detta l’ultimatum e nuove regole (quando i buoi sono scappati dalla stalla) - Poi i tifosi napoletani fanno delle contestazioni equilibrate».  Tatticamente lavoriamo tantissimi, ma se non capiamo che certe cose vanno al di là, non vinceremo». Cosa dirà alla squadra lunedì? «Dobbiamo guardare alla prossima partita, questa di oggi è andata. Calzona detta l’ultimatum e nuove regole (quando i buoi sono usciti dalla stalla). Sulla contestazione dei tifosi «Chiedo scusa ai tifosi del Napoli che ci seguono anche in trasferta perché domenica avevamo 51 persone allo stadio. ilnapolista
Video di Tendenza
Video Nuove strutture
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.