Fonte : ilrestodelcarlino di 30 mag 2024
Non è bastato l’aumento vertiginoso dei prezzi per la quale abbiamo dovuto sopperire di tasca nostra (a Castelfidardo solo negli ultimi due anni più di un milione di euro), non bastava tenere il tetto alla spesa del personale nel periodo di maggior carico di lavoro per le amministrazioni, non è stato sufficiente rimodulare i fondi Pnrr tagliando proprio sui progetti di rigenerazione urbana e sul dissesto idrogeologico o il grave danno per i Comuni che devono anticipare parte delle risorse ricevute dal Pnrr rischiando, in alcuni casi, di andare in dissesto finanziario.

La rabbia di Ascani | Ci tagliano la spesa perché bravi con il Pnrr

La rabbia di Ascani: "Ci tagliano la spesa perché bravi con il Pnrr" (Di giovedì 30 maggio 2024) "Non volevo crederci e invece è tutto vero: il governo intende tagliare le risorse penalizzando i Comuni che hanno ricevuto i finanziamenti del Pnrr. Più finanziamenti Pnrr hai ottenuto e più taglio alla spesa corrente ricevi. Una bella mossa soprattutto per Castelfidardo che di fondi ha ottenuto più di 15 milioni di euro". La paura manifestata dal sindaco Roberto Ascani riguarda anche il nuovo asilo nido in costruzione in via XXV Aprile: "Il risultato sarà che i tagli più pesanti colpiranno chi avrà costruito asili nido o scuole, avrà ristrutturato opere pubbliche, acquistato più autobus elettrici o realizzato più parchi pubblici, tutti investimenti che avranno bisogno di maggiore spesa corrente, per esempio, per le manutenzioni e per l’assunzione del personale.
Leggi tutta la notizia su ilrestodelcarlino
Notizie su altre fonti
  • PNRR, spesa a rilento per la scuola? Bucalo (FDI): “Niente di più inesatto. Governo rispetta tutti gli obiettivi” - “Nei giorni scorsi è stato reso pubblico un focus sulla spesa dei fondi assegnati dal Pnrr al settore dell’istruzione nel quale si sarebbe evidenziato un ritardo significativo nei tempi degli obiettivi previsti. . L'articolo PNRR, spesa a rilento per la scuola? Bucalo (FDI): “Niente di più inesatto. Governo rispetta tutti gli obiettivi” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie. orizzontescuola
  • Pnrr, insoddisfacente la spesa per la scuola: impiegato solo il 17% delle risorse a fine 2023 - . (Adnkronos) – Al 31 dicembre 2023 la spesa effettivamente sostenuta con le risorse del Pnrr risulta pari a circa il 17% degli stanziamenti, un tasso di avanzamento finanziario più basso di quello dell’insieme del Piano (22%) che riserva all’istruzione, servizi per l’infanzia, scuole e università, 20,09 miliardi rispetto ai 20,24 del Pnrr originario. webmagazine24
  • Pnrr, insoddisfacente la spesa per la scuola: impiegato solo il 17% delle risorse a fine 2023 - (Adnkronos) – Al 31 dicembre 2023 la spesa effettivamente sostenuta con le risorse del Pnrr risulta pari a circa il 17% degli stanziamenti, un tasso di avanzamento finanziario più basso di quello dell’insieme del Piano (22%) che riserva all’istruzione, servizi per l’infanzia, scuole e università, 20,09 miliardi rispetto ai 20,24 del Pnrr originario. periodicodaily
  • Banca d'Italia: in Molise crescono gli occupati - L'aumento della spesa in conto capitale è proseguito, anche grazie al consistente incremento degli investimenti per l'attuazione dei progetti previsti dal pnrr. Le entrate non finanziarie correnti ... ansa

  • Costruzioni, Ance: con lo stop al Superbonus fermi cantieri da 7,2 miliardi di euro - In Italia nel 2024 è previsto un calo del 7,4% degli investimenti nel mondo dell’edilizia, nonché una riduzione delle costruzioni di nuovi abitazioni del 4,7%. Per la riqualificazione la flessione att ... milanofinanza

  • Montesilvano e il PNRR. Tutti i progetti in cantiere - Alla fine dei lavori, Montesilvano avrà 4 nuovi asili nido e 2 scuole dell’infanzia, aumentando la capacità di 240 bambini e raggiungendo il target del 33% del pnrr. I cinque importanti progetti di ... abruzzoindependent

Video di Tendenza
Video rabbia Ascani
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.