Fonte : quotidiano di 24 mag 2024

Von der Leyen: "Lavoro bene con Meloni, perché è un'europeista"

Alleanze future Von der Leyen arruola Meloni E boccia Le Pen

Alleanze future. Von der Leyen arruola Meloni. E boccia Le Pen (Di venerdì 24 maggio 2024) Benvenuti Giorgia Meloni e FdI, ma non gli altri partiti conservatori di Ecr. E tantomeno Marine Le Pen e i sovranisti del gruppo Identità e Democrazia; anche se ieri hanno formalizzato l’espulsione dei tedeschi di AfD. Ursula Von Der Leyen scopre le carte della maggioranza cui guarda per il bis alla guida della Commissione europea. Soddisfatta del lavoro svolto con la premier, come "con tutti i capi di Stato e di governo", per la candidata tedesca del Ppe Meloni ottempera alle tre discriminanti chiave. Essere cioè "pro-Europa, pro-Ucraina (quindi anti-Putin) e pro-Stato di diritto". Tre condizioni poste non solo dal Ppe, ma da tutto l’establishement europeo e Nato. Meloni "è stata molto chiara su questo", sostiene von der Leyen, secondo cui "Se ciò continua, offriamo di lavorare insieme".
Leggi tutta la notizia su quotidiano
Notizie su altre fonti
  • Mentre procede spedita la campagna elettorale per le europee, gli ultimi sondaggi pubblicabili a poco più di 15 giorni dal voto, attestano la crescita del Pd e una lenta discesa di Fratelli d’Italia.  Il partito della premier Giorgia Meloni resta in testa alla corsa, mentre crescono quasi di pari passo Forza Italia e Lega.
    notizie

  • BRUXELLES – “C’è un’ottima collaborazione con Giorgia Meloni al Consiglio europeo, così come con tutti i capi di Stato e di governo, questo è il mio compito come presidente della Commissione. La questione è questa: noi offriamo degli argomenti, poi vediamo se ci sono persone pro-europee.
    lopinionista

  • Mai prima d'ora la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, aveva delineato con tanta chiarezza le sue intenzioni riguardo all'alleanza con la premier italiana, Giorgia Meloni. Nel recente dibattito tra Spitzenkandidat, al quale non hanno partecipato i gruppi di destra Id ed Ecr, von der Leyen ha tracciato una linea netta sui criteri essenziali per collaborare con gli eurodeputati: devono essere pro-Europa, pro-Ucraina (quindi anti-Putin) e pro-Stato di diritto.
    ilfogliettone

  • Naviga il televideo in popup - Naviga il televideo in popup - Con Giorgia meloni "c'è un'ottima collaborazione. E' chiaramente una persona pro-Europa", dice von der leyen. Aggiunge però che sui diritti Lgbtiq+ ha un "approccio completamente diverso" da lei. servizitelevideo.rai

  • Pagina -8707 - sottopagina 01 - Pagina -8707 - sottopagina 01 - Pagina -8707 - sottopagina 01: Prima: Ultim'ora: Politica: Economia: Dall'Italia: Dal Mondo: Culture: Ultim'Ora: Pagina 1 di 8 ... servizitelevideo.rai

  • Tirare dentro Orbán. La mossa anti-Meloni di Le Pen e Salvini - Tirare dentro Orbán. La mossa anti-meloni di Le Pen e Salvini - Io non ho detto che voglio lavorare con l'Ecr. Io ho parlato dei parlamentari singoli". meloni è nell’imbarazzo più totale rispetto a von der leyen, la presidente con cui ha coltivato un feeling ... huffingtonpost

Video di Tendenza
Video Alleanze future
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.