Fonte : lanazione di 23 mag 2024

San GiovanniIl centro destra attacca le liste Vadi e Vannelli“Spettacolo indecoroso”

San Giovanni Il centro destra attacca le liste Vadi e Vannelli Spettacolo indecoroso

San Giovanni. Il centro destra attacca le liste Vadi e Vannelli. “Spettacolo indecoroso” (Di giovedì 23 maggio 2024) Arezzo, 23 maggio 2024 – "È bastato non fare niente per far capire l’ipocrisia della sinistra e delle liste civiche San Giovanni". Il centro destra di San Giovanni va all'attacco della coalizione che appoggia Valentina Vadi e dell'alleanza con a capo Lisa Vannelli e cita una frase del libro "L’arte della guerra" di Sun Tzu, "Le opportunità si moltiplicano mentre vengono colte”. "Noi non possiamo non rilevare come la lista della sindaca Vadi, anch'essa fintamente civica ma contigua al Pd, attacchi le liste civiche sangiovannesi per i loro eventi surreali con esponenti di quella politica di cui hanno rifiutato i simboli - ha sottolineato il Cdx - Un esercito confuso conduce all'altrui vittoria, ci ricorda ancora Sun Tzu e la confusione regna in questi due gruppi di sinistra/centro sinistra.
Leggi tutta la notizia su lanazione
Notizie su altre fonti
  • Arezzo, 22 maggio 2024 – La rassegna Esporre il cinema che annualmente prende la forma di una mostra, in svolgimento a Casa Masaccio di San Giovanni,  connessa al Premio Marco Melani, è di volta in volta dedicata al regista insignito del premio: quest’anno è stata la volta di Béla Tarr.
    lanazione

  • Il vincitore di Pechino Express, Andrea Belfiore, è stato ospite al Centro Papa Giovanni XXIII per un laboratorio culinario con i ragazzi della ristorazione solidale Fricchiò. Il ´pasta making party´ aperto al pubblico, invece, si terrà domani: aperitivo dalle 18 e cena dalle 20 (entrambe su prenotazione).
    ilrestodelcarlino

  • Giovanni Toti non può restare troppo a lungo nel limbo. A parte Matteo Salvini, che vedrebbe le dimissioni come «una resa», nel resto del centrodestra è diffusa la convinzione che un passo indietro del governatore avrebbe risvolti positivi.
    gazzettadelsud

  • Maria Falcone "Oggi c'è una mafia nuova, cambia ma non muore' - Perché la mafia cambia sempre e non muore se non si abbatte sino al centro del suo potere". Così ... "Non diciamo che non sappiamo perché è stato ucciso Giovanni - sottolinea Maria Falcone - . Sappiamo ...

  • L'Atalanta di Gasperini e il crocevia di Pescara - ... una città cara al 66enne tecnico di Grugliasco che in maglia biancazzurra ha giocato dal 1985 al 1990, giocando alle dipendenze di Giovanni Galeone e al fianco di Leo Junior. Era il 25 settembre ...

Video di Tendenza
Video San Giovanni
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.