Fonte : bergamonews di 21 mag 2024
Errore dettagliato IIS 10.0 - 999.0 - AW Special Error

Errore HTTP 999.0 - AW Special Error

Errore non riconosciuto dal modulo errori personalizzato.

Cause più probabili:

  • Un modulo ha impostato un codice di stato utilizzato raramente.

Possibili operazioni:

  • Ricercare la causa dell'impostazione di tale codice.
  • Informazioni dettagliate sull'errore:

    Modulo   IIS Web Core
    Notifica   Sconosciuto
    Gestore   ASPClassic
    Codice errore   0x00000000
    URL richiesto   http://www.zazoom.it:80/feed/gnews24x7adn.asp?q=Litiga%20sui%20social
    Percorso fisico   D:\inetpub\webs\zazoomit\feed\gnews24x7adn.asp
    Metodo di accesso   Non ancora determinato
    Utente di accesso   Non ancora determinato
    Directory di traccia delle richieste   D:\LogFiles\FailedReqLogFiles

    Altre informazioni:

    Qualsiasi modulo può chiamare SetStatus con lo stato, lo stato secondario o HRESULTIl modulo errori personalizzato visualizza solo i messaggi di errore sullo stato degli errori conosciuti

    Visualizza altre informazioni »

    Litiga sui social con l’ex pugile Luca Marasco e gli spara alle gambe | 42enne in carcere

    Litiga sui social con l’ex pugile Luca Marasco e gli spara alle gambe: 42enne in carcere (Di martedì 21 maggio 2024) Calolziocorte (Lecco). La sparatoria un mese fa, un agguato all’abitazione dell’ex campione italiano di boxe Luca Marasco nel Lecchese. Nella giornata di ieri (lunedì 20 maggio) si è costituito M.L., 42enne residente nella Bergamasca, ricercato per lesioni e porto illegale di arma da fuoco. L’uomo si era presentato a casa dell’ex pugile per chiarire una lite scoppiata sui social, intimandogli di scendere in strada. Ma la situazione era presto degenerata in violenza: il 42enne aveva prima sparato alle gambe di Marasco con una calibro 22, colpendolo di striscio, per poi colpirlo alla testa con il calcio della pistola. Portato in ospedale, Marasco era stato medicato e dimesso con 10 giorni di prognosi. Ieri sera l’aggressore si è costituito, accompagnato dal suo legale, alla caserma dei carabinieri di Lecco, in corso Carlo Alberto.
    Leggi tutta la notizia su bergamonews
    Notizie su altre fonti
    • È stato arrestato il 42enne bergamasco che il mese scorso ha sparato sotto casa di Luca Marasco, l’ex campione italiano dei pesi leggeri di 40 anni. Ha cercato di gambizzarlo, per fortuna senza colpirlo, non con i proiettili almeno, ma solo con il calcio della pistola. Era ricercato, perché si era reso irreperibile subito dopo l’agguato. L’altro giorno si è però presentato in caserma con il suo avvocato e si è costituito.
      ilgiorno

    • Il 42enne che lo scorso 20 aprile ha aggredito il pugile Luca Marasco si è costituito. L'uomo gli aveva prima Sparato all'altezza delle gambe senza ferirlo e poi lo aveva colpito alla testa con il calcio della pistola.Continua a leggere
      fanpage

    • Calolziocorte (Lecco), 22 aprile 2024 – Dalla litigata virtuale sui social all'aggressione fisica reale, con tanto di esplosione di un colpo di pistola. L'ex campione italiano dei pesi leggeri di box sabato scorso è stato aggredito sotto casa per una discussione su Facebook. Lo racconta la stessa vittima dell'agguato, l'ex pugile di 40 Luca Marasco.
      ilgiorno

    • Una lite sui social e poi l’agguato: “Luca scendi, devo parlarti”. Si costituisce dopo un mese l’aggressore dell’ex pugile Marasco - Una lite sui social e poi l’agguato: “luca scendi, devo parlarti”. Si costituisce dopo un mese l’aggressore dell’ex pugile marasco - Il 20 aprile a Calolziocorte l’uomo era stato ferito di striscio da un colpo di pistola e ferito alla testa con il calcio dell’arma ... milano.repubblica

    • Calolzio. Arrestato il 42enne che aveva sparato all’ex pugile Marasco - Calolzio. Arrestato il 42enne che aveva sparato all’ex pugile marasco - Si è costituito ai Carabinieri ed è stato arrestato per lesioni e porto illegale di arma da fuoco l’autore della sparatoria avvenuta lo scorso 20 aprile ... lecconotizie

    • Calolziocorte, dalla lite sui social agli spari sotto casa: arrestato l’aggressore del pugile Luca Marasco. - Calolziocorte, dalla lite sui social agli spari sotto casa: arrestato l’aggressore del pugile luca marasco. - Lecco, il 42enne bergamasco si è costituito dopo un mese ed è stato trasferito in carcere a Pescarenico. Il boxeur colpito alla testa con il calcio della pistola ... ilgiorno

    Video di Tendenza
    Video Litiga sui
    © Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.