Fonte : ildenaro di 21 mag 2024

Dinamicità e inclusività dei territori: lo studio di Sviluppo Lavoro Italia - Ildenaro.it

Dinamicità e inclusività dei territori | lo studio di Sviluppo Lavoro Italia

Dinamicità e inclusività dei territori: lo studio di Sviluppo Lavoro Italia (Di martedì 21 maggio 2024) Il Rapporto di Sviluppo Lavoro Italia propone in questa edizione una particolare chiave di analisi. L’obiettivo è misurare, attraverso i dati delle Comunicazioni Obbligatorie, la domanda di Lavoro espressa dalle aziende sul territorio nazionale. Sono stati presi in considerazione sei dimensioni di analisi: (i) la capacità del territorio di esprimere un fabbisogno di manodopera costante nel tempo; (ii) la presenza di imprese con saldi occupazionali positivi a carattere permanente; (iii) l’intensità della domanda di Lavoro a carattere permanente; (iv) la quota di assunzioni di giovani e (v) di donne; (vi) l’incidenza delle assunzioni di lavoratori con elevate competenze (high skills). «L’analisi – ha dichiarato il Presidente Paola Nicastro – conferma le differenze territoriali nel nostro Paese: il Nord e alcune zone costiere del Centro presentano valori significativamente più alti rispetto al Mezzogiorno.
Leggi tutta la notizia su ildenaro
Notizie su altre fonti
  • "Ovviamente l'intelligenza artificiale è un impatto successivo importante che viene dopo l'innovazione e il cambiamento tecnologico che abbiamo già vissuto. Non credo spariranno posti di lavoro, piuttosto si cambieranno i posti di lavoro perché le competenze saranno diverse, le domande di lavoro, le necessità per il mondo produttivo saranno diverse e noi dobbiamo accompagnare questo […]
    sbircialanotizia

  • (Adnkronos) – "Ovviamente l'intelligenza artificiale è un impatto successivo importante che viene dopo l'innovazione e il cambiamento tecnologico che abbiamo già vissuto. Non credo spariranno posti di lavoro, piuttosto si cambieranno i posti di lavoro perché le competenze saranno diverse, le domande di lavoro, le necessità per il mondo produttivo saranno diverse e noi dobbiamo […] L'articolo Ia, Nicastro (Sviluppo lavoro Italia): “Non spariranno posti lavoro ma diverse competenze” proviene da Webmagazine24.
    webmagazine24

  • Firenze, 17 mag. (Adnkronos/LabItalia) – “Ovviamente l’intelligenza artificiale è un impatto successivo importante che viene dopo l’innovazione e il cambiamento tecnologico che abbiamo già vissuto. Non credo spariranno posti di lavoro, piuttosto si cambieranno i posti di lavoro perché le competenze saranno diverse, le domande di lavoro, le necessità per il mondo produttivo saranno diverse e noi dobbiamo accompagnare questo cambiamento investendo sulle competenze delle persone per aggiornarle, per essere pronti a governare e ad essere al passo con questo cambiamento”.
    calcioweb.eu

  • Basilicata: regione, in arrivo 21 milioni di euro per le Pmi - Basilicata: regione, in arrivo 21 milioni di euro per le Pmi - Sviluppare e rafforzare le capacità di ricerca e di innovazione e l'introduzione di tecnologie avanzate; rafforzare la crescita ... agenzianova

  • Ccnl Commercio, a Cosenza firmato l’accordo per i picchi di lavoro stagionali - Ccnl Commercio, a Cosenza firmato l’accordo per i picchi di lavoro stagionali - Ora è importante lavorare per favorire la crescita e lo sviluppo del settore terziario, a beneficio di tutta l’economia cosentina.” “L’accordo rappresenta un punto di partenza importante per la ... cosenzapost

  • Torgiano, imprenditori locali si mobilitano per promuovere lo sviluppo del territorio - Torgiano, imprenditori locali si mobilitano per promuovere lo sviluppo del territorio - Attraverso due incontri iniziali, uno ad aprile e uno pochi giorni fa, un gruppo di imprenditori locali si è recentemente riunito a Torgiano per dare vita a un’iniziativa che mira a promuovere lo svil ... umbria24

Video di Tendenza
Video Dinamicità inclusività
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.