Fonte : abruzzo24ore.tv di 20 mag 2024

Niente materasso antidecubito in pronto soccorso per un paziente tetraplegico: la Cgil denuncia e la Asl chiarisce

Pronto Soccorso di Pescara sotto accusa | Inadeguato per pazienti tetraplegici replica della ASL

Pronto Soccorso di Pescara sotto accusa: "Inadeguato per pazienti tetraplegici", replica della ASL (Di lunedì 20 maggio 2024) Pescara - Il sindacato CGIL denuncia la vicenda di un paziente tetraplegico lasciato senza materasso antidecubito per due giorni. La ASL di Pescara risponde: "Fatto il possibile e nei tempi utili". La denuncia della CGIL Claudio Ferrante, responsabile dell’ufficio politiche per la disabilità della CGIL Pescara, ha denunciato un grave episodio di malasanità accaduto al Pronto Soccorso dell'ospedale di Pescara. Venerdì 17 maggio, un paziente tetraplegico è stato ricoverato per insufficienza respiratoria e lasciato senza materasso antidecubito, necessario per prevenire le piaghe da decubito nei malati con lesioni midollari. Nonostante le richieste del paziente, il materasso è arrivato solo la mattina di lunedì 20 maggio, causando al paziente un preoccupante arrossamento della pelle.
Leggi tutta la notizia su abruzzo24ore.tv
Notizie su altre fonti
  • L’incredibile vicenda di un paziente tetraplegico all’ospedale di Pescara - L’incredibile vicenda di un paziente tetraplegico all’ospedale di pescara - La denuncia arriva da Claudio Ferrante – responsabile dell’ufficio politiche per la disabilitĂ  della cgil pescara. “La persona viene presa in cura dal pronto soccorso – spiega l’attivista dei diritti ...

  • LA DENUNCIA DELLA CGIL DI PESCARA: “INCREDIBILE ODISSEA IN OSPEDALE DI UN TETRAPLEGICO” - LA DENUNCIA DELLA cgil DI pescara: “INCREDIBILE ODISSEA IN OSPEDALE DI UN TETRAPLEGICO” - pescara – Il ricovero per insufficienza respiratoria, attraverso il pronto soccorso all’ospedale di pescara, arriva venerdì 17 maggio. Inizia da qui il percorso di malasanitĂ  che vede involontaria vit ...

  • Pescara, pronto soccorso sprovvisto di materasso antidecubito. Paziente tetraplegico chiama Carabinieri. - pescara, pronto soccorso sprovvisto di materasso antidecubito. Paziente tetraplegico chiama Carabinieri. - L’incredibile vicenda di un paziente tetraplegico all’ospedale di pescara. Il ricovero per insufficienza respiratoria, attraverso il pronto soccorso all’ospedale di pescara, arriva venerdì 17 maggio.

Video di Tendenza
Video Pronto Soccorso
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.