Fonte : ilfattoquotidiano di 20 mag 2024

Produzione di materiale pedopornografico e casi di minore gravità: dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art600 ...

Produzione di materiale pedopornografico per la Consulta necessaria una diminuente per i casi meno gravi

Produzione di materiale pedopornografico, per la Consulta necessaria una “diminuente” per i casi meno gravi (Di lunedì 20 maggio 2024) È stato il caso di un 18enne che aveva fotografato due ragazzine – dopo averle convinte – a innescare il ricorso alla Consulta che ha dichiarato oggi l’illegittimità costituzionale dell’articolo di legge che punisce la Produzione di materiale pedopornografico per violazione degli articoli 3 e 27 della Costituzione. Questo perché non prevede che nei casi di minore gravità la pena – che va dai 6 ai 12 anni – sia diminuita. Il Collegio, nel sottolineare “la discrezionalità del legislatore nella individuazione delle condotte costitutive di reato e nella determinazione delle relative pene, quale massima espressione di politica criminale, ha, al contempo, ribadito l’invalicabile limite della arbitrarietà e manifesta irragionevolezza”. I giudici hanno sottolineato che solo una pena rispettosa del “canone della proporzionalità, calibrata sul disvalore del caso concreto, garantisce una effettiva individualizzazione della pena e la sua funzione rieducativa”.
Leggi tutta la notizia su ilfattoquotidiano
Notizie su altre fonti
  • Pedopornografia, sì alla diminuente per i casi di minore gravità - Pedopornografia, sì alla diminuente per i casi di minore gravità - La Corte costituzionale, con la sentenza n. 91 depositata oggi, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 600-ter, primo comma, numero 1), cod. pen., per violazione degli artt. 3 e 27, pr ...

  • CORTE COSTITUZIONALE * PRODUZIONE MATERIALE PEDOPORNOGRAFICO: «ILLEGITTIMA LA MANCATA PREVISIONE DELLA DIMINUENTE PER I CASI DI MINORE GRAVITÀ» - CORTE COSTITUZIONALE * produzione materiale PEDOPORNOGRAFICO: «ILLEGITTIMA LA MANCATA PREVISIONE DELLA DIMINUENTE PER I CASI DI MINORE GRAVITÀ» - La Corte costituzionale, con la sentenza n. 91 depositata oggi, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 600-ter, primo comma, numero 1), cod.

  • I materiali alternativi alla plastica per gli imballaggi non sono sempre più sostenibili - I materiali alternativi alla plastica per gli imballaggi non sono sempre più sostenibili - Lo studio del Politecnico di Milano sulla rivista Waste Management & Research mette in luce anche aspetti secondari legati all’impatto ambientale ...

Video di Tendenza
Video Produzione materiale
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.