Coppa Italia - l'Inter passa ai rigoriNapoli - 48enne muratore scivola e muoreRyanair a piloti:sanzioni se scioperateUsa - 54 deputate dem: inchiesta su TrumpPosticipo Serie A - Genoa-Atalanta 1-2Direzione Ap: separazione consensualeCalenda:fornitura gas riprende stanotteGentiloni - migranti: in 6 mesi -69%Summit clima - Galletti: grandi risultatiManovra - Upb: ottica di "corto respiro"
di

Firenze - bulli umiliano un ragazzino down negli spogliatoi : La mamma denuncia su Facebook

Firenze - bulli umiliano un ragazzino down negli spogliatoi : La mamma denuncia su Facebook
Una donna ma soprattutto una mamma di Bagno a Ripoli (Firenze) ha deciso di denunciare ...
Firenze - bulli umiliano un ragazzino down negli spogliatoi : La mamma denuncia su Facebook

Firenze - bulli umiliano un ragazzino down negli spogliatoi : La mamma denuncia su Facebook
Una donna ma soprattutto una mamma di Bagno a Ripoli (Firenze) ha deciso di denunciare pubblicamente quanto accaduto al figlio 13enne down, vittima di bullismo. E sceglie di farlo attraverso Facebook con immagini toccanti nella speranza che i giovani di oggi capiscano che i più deboli vanno difesi! Così questa mamma posta la foto del proprio figlio mentre si rade per la prima volta commentando: "La risposta ai tre compagni di squadra s…i che negli spogliatoi del calcio ti hanno fatto uno scherzo orribile è la tua faccia alta, fiera e timida come sei tu". 

Il tredicenne è stato infatti aggredito negli spogliatoi della società sportiva dove si allena regolarmente, qui tre coetanei l'hanno costretto a mangiare una merenda impregnata d’acqua. In sua difesa è accorso un altro adolescente, che ha provato a interporsi tra il ragazzino e i suoi aggressori. Ed è stato proprio lui, dopo aver assistito impotente all'abuso, a denunciare l'episodio. Il gesto di altruismo del ragazzo ha commosso amici e concittadini della vittima. "In quello che è successo c’è qualcosa di bello", ha commentato su Facebook il sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini. 

In realtà la cosa bella è il compagno che ha tentato in ogni modo di difenderlo da questi bulli che hanno gettato la merenda del ragazzino nella doccia e in seguito ha riferito l'episodio a chi di competenza. Anche la mamma del giovane aggredito ha usato i social network per ringraziare l’angelo custode del figlio: "Hai dimostrato un coraggio, una correttezza, una forza che quei tre messi insieme non avranno mai".
Altre notizie per : down Firenze

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti dei fatti più importanti dal mondo.
Scritto da miriamferrazzu@ Letto 300 volte
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : Attualitàdown Firenzebulliragazzino downspogliatoi Di' la tua e commenta questo post!