Malta - taglia da 1mln su killer DaphneRep.Ceca: verso trionfo Babis con 31 - 5%Corteo catalano: indipendenza e libertàSmog - Galletti:decise azioni strutturaliCalcio - serie B:risultati del 10° turnoLegambiente: città sempre più inquinatePuigdemont risponderà alle 21 a MadridManovra - Padoan:più stabilità e crescitaMonaco:fermato aggressore - no terrorismoBoccia: assise industriali prima voto
di

Giovani coppie: come arredare e illuminare un piccolo appartamento

Giovani coppie: come arredare e illuminare un piccolo appartamento
Quando comincia una convivenza, il desiderio più grande è quello di avere una casa tutta per ...
Giovani coppie: come arredare e illuminare un piccolo appartamento

Giovani coppie: come arredare e illuminare un piccolo appartamento
Quando comincia una convivenza, il desiderio più grande è quello di avere una casa tutta per sé. Molte giovani coppie cominciano la propria vita assieme in un monolocale, in un bilocale oppure in una mansarda: arredare e illuminare una casa piccola non è semplicissimo, ma ottimizzando gli spazi e scegliendo gli arredi e le luci giuste, è possibile creare un piccolo "nido d'amore" piacevole e di buon gusto. Vediamo qualche consiglio?

Arredare un monolocale tra luci e spazi

Per arredare in modo gradevole un monolocale, bisogna sfruttare lo spazio al meglio. In primis, bisogna scegliere i colori giusti per le pareti: al bando le tonalità scure, largo ai colori pastello e ai toni chiari, che danno luminosità e ampiezza all'ambiente.

Per quanto riguarda i mobili, è importante sceglierli adeguati agli spazi: per esempio, per la zona notte un letto a soppalco o un divano letto sono le soluzioni migliori. Sfruttare le pareti in verticale con mensole, librerie e scaffali è un ottimo sistema per alleggerire l'ambiente.

Per illuminare  un monolocale, bisogna dosare sapientemente luce naturale e luce artificiale con finestre ampie, porte finestre, lampade sospese e lampade da terra posizionate negli angoli più bui.

Una chicca potrebbe essere mettere degli specchi sulle pareti che, oltre a dare luminosità all'ambiente, contribuiscono a impreziosire l'arredamento.

Vivere in un bilocale: mobili essenziali e luci ben posizionate

Così come per il monolocale, anche per arredare e illuminare un bilocale bisogna studiare bene gli spazi e scegliere i mobili e i complementi d'arredo adatti, acquistando solo quelli davvero indispensabili.

Per le pareti, il consiglio è sempre lo stesso: usare tonalità tenui come il bianco, il color tortora e l'azzurro aiuta a dare respiro agli ambienti e a migliorare la luminosità. Le luci a basso consumo energetico  devono illuminare il bilocale in modo uniforme, senza dimenticare di sfruttare il più possibile la luce del sole, soprattutto nelle ore centrali della giornata.

mobili devono essere essenziali, semplici e non troppo ingombranti: un'ottima scelta sono i mobili componibili, che uniscono risparmio e comodità. Anche i letti con contenitore sono eccellenti per ottimizzare lo spazio nella zona notte, mentre una cucina abitabile è l'ideale per la zona giorno.

Una soluzione d'arredo molto interessante è l'uso delle pareti mobili per suddividere gli ambienti: per esempio, installare una parete mobile per dividere il letto dalla zona lettura/studio.

Come rendere una mansarda un piccolo gioiello

In una mansarda, gli spazi sono ancora più angusti  rispetto a un monolocale o a un bilocale. Però, se ben arredata, la mansarda può diventare un'abitazione intima e accogliente. Anche in questo caso, ottimizzare gli spazi è indispensabile.

I mobili devono essere di dimensioni ridotte: se è possibile, meglio scegliere mobili su misura e collocarli nella zona di gronda. La zona cucina, ugualmente, dev'essere attrezzata con mobili piccoli e pratici: un bancone all'americana, che funga da piano d'appoggio e tavolo, può essere un modo interessante per risparmiare spazio.

Anche in una mansarda si può ricavare un salottino: basta acquistare divani e poltrone bassi, tavolini, cuscini e tappeti e usare un po' di fantasia. Per la zona notte, un letto a contenitore con la testata posizionata nella parte più bassa è la scelta più adatta.

L'illuminazione, infine, è quantomai importante: oltre a dipingere le pareti di nuance chiare e neutre per aumentare la luminosità, bisogna favorire il passaggio della luce solare e installare lampade e luci adeguate. Come illuminare una mansarda ce lo spiega per filo e per segno il blog di Punto Luce: installare finestre a tetto di ampie dimensioni o tunnel solari è il modo migliore per far entrare la luce del sole nell'ambiente, ma anche un lucernario aiuta la penetrazione della luce. Le lampade più indicate per le mansarde sono i faretti da incasso e le lampade da terra, senza dimenticare le lampade d'arredo che, oltre a illuminare, contribuiscono ad abbellire la casa.

 

Altre notizie per : appartamento

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti dei fatti più importanti dal mondo.
Scritto da avargiu1988@ Letto 3187 volte
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : Tecnologiaappartamentodesignarredamentogiovani coppie Di' la tua e commenta questo post!