YU-GI-OH! MASTER DUEL debutta su mobileVaccino Covid : ciclo completo a 87,27% over 12Montecitorio : iniziato il quarto scrutinio presidente RepubblicaOggi Giorno memoria per le vittime dell'OlocaustoCoree : da Pyongyang nuovo lancio missileXiaomi annuncia la serie Redmi Note 11 IDEE OUT OF THE BOX PER SAN VALENTINOOverwatch - è arrivato il Capodanno Lunare 2022Windows 11: al via gli aggiornamenti della fase finaleLEGO Ideas Sonic The Hedgehog Green Hill Zone RecensioneHUAWEI WATCH GT RUNNER: LA CORSA DIVENTA PROFESSIONALE Come scegliere un servizio di hosting professionaleHUAWEI P50 Pro: LA FOTOGRAFIA ENTRA IN UNA NUOVA ERA Pierpaolo Sileri ai no-vax : Gli renderemo la vita difficile, sono ...New Tales - nasce un nuovo sviluppatore ed editoreSciopero tabaccai : Non controlleremo il Green pass ai clientiUsa : indagini su falsi elettori Donald TrumpAustralian Open : Jannik Sinner perde con Stefanos TsitsipasLite in famiglia a Licata : 4 vittimeThe Sims e Pabllo Vittar creano stili di Colori con Carnevale KitBLOOD BOWL 3: IN ARRIVO LA NUOVA CLOSED BETASony soundbar HT-S400 - audio surround e potente subwoofer wirelessOlliOlli World - arriva il nuovo trailer cinematicoIliad - rivoluzione anche sulla FibraLRNZ firma un'esclusiva dedicata a Leggende Pokémon: Arceus
di Giuseppe Saieva di mercoledì 10 novembre 2021

Ecco i 30 vincitori delle donazioni della community durante i Giorni del Progresso in ARCANE

Ecco i 30 vincitori delle donazioni della community durante i Giorni del Progresso in ARCANE

RIOT GAMES ANNUNCIA I 30 VINCITORI DELLE DONAZIONI DELLA COMMUNITY DURANTE I FESTEGGIAMENTI DEI GIORNI DEL PROGRESSO IN RIOTX ARCANE

30 organizzazioni no-profit nel mondo, scelte dai giocatori, riceveranno una donazione di 10.000 $ ciascuna per portare avanti il loro lavoro

Oggi Riot Games ha annunciato i 30 vincitori delle donazioni per la community di 10.000 $, in occasione dei Giorni del Progresso ispirati dalla nuova serie TV di Riot, Arcane: League of Legends. Durante il mese di novembre, Riot riunisce i suoi giochi e prodotti in occasione di un evento globale chiamato RiotX Arcane per rivolgersi a giocatori e fan in vista dell'uscita della prima serie televisiva dell'azienda. Come parte dei festeggiamenti, Riot onora l'incredibile lavoro che queste organizzazioni no-profit stanno portando avanti in tutto il mondo, nella speranza che possano fornire ispirazione a tutti.

Nel corso dell'estate, Riot ha invitato i giocatori di tutto il mondo a sostenere le ''forze del bene'' e a nominare una causa e/o un'organizzazione no-profit importanti per loro. Oltre al nome, ai giocatori è stato chiesto di fornire una testimonianza che spiegasse perché questa causa fosse importante per loro e in che modo avesse effetto sulla loro comunità locale. Sono arrivate più di 19.000 segnalazioni da tutto il mondo e il team del Social Impact di Riot, con l'aiuto dei partner di ImpactAssets e GlobalGiving, le ha esaminate scegliendo 30 organizzazioni che riceveranno una donazione di 10.000 $. Queste organizzazioni no-profit sostengono un gran numero di paesi e di cause, compresa una della Nuova Zelanda che si occupa del benessere della comunità e una dal Brasile che si batte per i diritti delle persone con disabilitàintellettive.

''Nel corso della storia di Riot abbiamo visto più volte i giocatori unirsi per sostenere le comunità più piccole di cui fanno parte'', ha detto Jeffrey Burrell, direttore del Social Impact. ''Il merito è davvero tutto dei giocatori. È davvero una sensazione speciale quando rispondono in maniera tanto partecipata a una richiesta del genere. Non avremmo potuto fare tutto questo senza di loro.''

Il Riot Games Social Impact Fund è la sezione no-profit di Riot che si occupa dei nostri sforzi collettivi per avere un impatto a livello sociale. Tramite il Social Impact Fund, in collaborazione con ImpactAssets e sotto la gestione di GlobalGiving, Riot ha potuto assegnare queste donazioni in più di 18 paesi nel mondo. Coinvolgendo ONG molto radicate nel territorio, Riot può sostenere direttamente le cause e gli interessi delle comunità a cui i giocatori tengono di più.

Ecco le 30 organizzazioni no-profit vincitrici:

América Solidaria Argentina, APAE Brasil, Ape Action Africa, Asian American Success Inc., BeLonG To, Blue Dragon Children's Foundation, Cleanup Australia, Coalition for Rainforest Nations, Cordem ABP, Fundación Aquí Nadie Se Rinde I.A.P, Fundación Minga Valpo , Fundación Superación Pobreza, Genesis Women's Shelter, Ingenium ABP, Instituto Vovô Chiquinho, LÖSEV, Maslow Project, Metropolitan Organization to Counter Sexual Assault (MOCSA), Plan International, Plan International Japan, Prairie State Legal Services, Shatterproof, Société Protectrices des Animaux (SPA), SPEAR Islington (Resurgo), The Nature Conservancy, The Table Community Food Centre, Verein für krebskranke Kinder Harz eV, WAI Wanaka, WaterAid, e World Wildlife Fund-SA.

I 300.000 $ di donazioni della community segnano un altro anno di successo nel sociale. All'inizio dell'anno, Riot ha presentato l'aspetto di beneficienza ''Ornn del Bosco Antico'' e ha chiesto ai giocatori di lasciare il segno nelle rispettive comunità, partecipando a un evento globale che ha raccolto più di 7 milioni di dollari per il Social Impact Fund. Sempre quest'anno, VALORANT ha lanciato la sua prima raccolta fondi all'interno del gioco con un bundle Ritorno che ha raccolto più di 5,5 milioni di dollari. Il 50% dei proventi dei modelli arma e il 100% di quelli degli accessori del bundle Ritorno sono andati al Riot Games Social Impact Fund, per essere distribuiti a varie organizzazioni no-profit. In totale, nel 2021 i giocatori hanno raccolto più di 12 milioni di dollari tramite le raccolte fondi di Riot.

Altre News per: eccovincitoridelledonazionidellacommunitydurante