Olio di Neem: come si usa e a cosa serveThe Sims rivela la roadmap dei prossimi contenuti ed eventiI nuovi Kone Pro sono finalmente disponibiliGuilty Gear -Strive- Story Mode trailerF1 2021: 7 iconici piloti si aggiungono alla Digital DeluxeIl 24 maggio i Coldplay in concerto in esclusiva su TikTok per il Red ...Metal Slug: Arriva il remake - TrailerLa Collezione League of Legends UT di UNIQLO è disponibileDa AQL gli accessori giusti per allenarsi al topMSI: tanti laptop in promozioneElisabetta Canalis su Instagram : Basta con questo politicamente ...Sarah Whitney Ganoe accoltella i suoi bimbi : C'è sangue in casa, ma ...Linciato a Scampia è chiuso in un cassonetto dell'immondizia : Era ...Rimborso 730 : Ecco come averlo subitoDenise Pipitone : nuove rivelazioni dell’avvocato di Piera MaggioAlessandro Talotti morto a 40 ani : il campione sconfitto da un cancroUomini e Donne rivelazione sull’ex dama Maria Tona ... solo per farsi ...Filippo Viscido si è tolto la vita in garage : choc a Battipaglia per ...SALVA LA GALASSIA CON MASS EFFECT LEGENDARY EDITIONKerbal Space Program 2: serie più semplice per i nuovi giocatoriZTE: i suoi prodotti 5G ottengono punteggi alti per la valutazione ...Ghostrunner: annunciato il sequelLorella Boccia : mi ispiro a Ellen De GeneresKasia Smutniak : I diritti delle donne vanno tutelati!Covid-19 : Cala ancora l'indice di trasmissibilità Rt
di Giuseppe Ferrazzuolo di martedì 23 marzo 2021

Digitale: il fenomeno di giochi e casinò online con software italiani

Digitale: il fenomeno di giochi e casinò online con software italiani

Nel variegato mondo a tratti ancora inesplorato, delle possibilità del digitale, c’è sicuramente un settore che ha particolarmente beneficiato di questa nuova era caratterizzata dalla rivoluzione 4.0, ed è il gioco online. Non ultima, l’introduzione dello streaming ha permesso agli sviluppatori software di offrire agli utenti ulteriori possibilità e servizi. Fra queste case produttrici ce ne sono anche alcune italiane.

Touch screen e streaming: la definitiva rivoluzione del gaming

Tra le ultime invenzioni che hanno ridotto all’osso la distanza fra fantascienza e realtà ci sono sicuramente gli schermi touch e lo streaming. Con i primi abbiamo già abbondantemente imparato a convivere fin da subito, da quando nel 1992 grazie all’IBM è apparso Simon, il primo smartphone touchscreen, che era però solo un prototipo di ciò che solo due anni più tardi sarebbe uscito sul mercato. In “soli” 30 anni, il numero di smartphone in Italia è cresciuto talmente da essere maggiore del numero degli abitanti, e nel frattempo anche laptop e schermi ora offrono schermi sensibili al tocco. Ciò ha permesso alle case produttrici di software per giochi di potersi esprimere su un mercato con una sfida in più. Le nuove slot machine online o i giochi da casinò come roulette, poker e blackjack vengono offerti sotto forma di applicazioni per smartphone su cui intrattenersi con una sensibilità al tocco garantita e una fluidità dell’esperienza migliorata di anno in anno. Altro elemento preponderante degli ultimi anni è lo streaming: trasmissione in diretta internet di dati multimediali. Ciò ha permesso non soltanto la crescita di un altro fenomeno quali piattaforme di contenuti visuali e musicali in streaming, ma ha anche aperto le porte alle giocate nei casinò live: dove ad “attendere” il giocatore c’è un croupier vero.

Digitale

Quali case di produzione software sono italiane?

Come abbiamo già analizzato, a beneficiare di un’utenza sempre più digitalizzata sono state le case produttrici di software. A ben contare sono in realtà poche le aziende che si contendono oltre la metà del mercato, e provengono quasi tutte da territori che hanno regolamentato il gioco online prima dell’Italia. Vien da sé che i principali brand legati al mondo dei software online siano britannici, su tutti Microgaming, precursore nel 2004 con il primo software per dispositivi mobili, propone oltre 500 titoli di giochi e ha sede nell’Isola di Man; e Playtech, estone di nascita ma londinese come quotazione in borsa, che ha acquisito nel 2018 in Italia il marchio Snaitech e la sua offerta sul mercato vanta oltre 600 titoli di casinò oltre a diversi software per partite live di poker e blackjack. In Italia il processo è stato leggermente più lento, e solo ora si sta iniziando a comprendere la reale possibilità economica e di crescita che offre questo settore. Per lo più le aziende italiane sono impegnate nel campo delle slot machine, intrattenimento molto amato in Italia. Fra le aziende che producono software di slot machine e hanno sede in Italia troviamo la Tuko Production con oltre 30 titoli, mentre la più attiva è World Match cn i suoi oltre 100 titoli, seguita da Giocaonline e Mag Elettronica.

Il settore del gioco online rappresenta un mercato dal grosso potenziale per le aziende produttrici software che, a braccetto con l’innovazione tecnologica hardware, possono sorprendere la propria utenza con grafiche, modalità di gioco e titoli sempre nuovi.

Altre News per: digitalefenomenogiochicasinòonlinesoftwareitaliani