The Outer Worlds e Peril on Gorgon disponibili su SteamCadence of Hyrule – Crypt of the NecroDancer Featuring The Legend of ...Transformers: Battlegrounds disponibile per console e pcMarta Flavi e Maurizio Costanzo : Il tradimento con la De Filippi? ...GTA Online: ricompense triple nelle sfide del bunker di HalloweenDecreto dignità, per Google multa di 100mila euro da AgcomPumpkin Jack e Amnesia: Rebirth con RTX e DLSS su GeForce NOWR-TYPE FINAL 2 arriverà nel 2021II Premier Conte, la situazione si sta rivelando molto critica : ...LG annuncia l’arrivo in Italia di LG WingMXGP 2020 PRIMO GAMEPLAY TRAILERPES 2021 UPDATE PACK 2.0 È DISPONIBILEHUMANKIND: aperti i pre-order ed il pre-acquistoRiforma pensioni quota 102 : uscita fino a 44 mesiBando Condomini 2021 Lombardia Efficienza Energetica
di

Antonio Dikele Distefano : Nati italiani ma non ci riconoscono, il caso Suarez è un paradosso

Antonio Dikele Distefano : Nati italiani ma non ci riconoscono, il caso Suarez è un paradosso

Lo scrittore under 30 tra i più letti in Italia, Antonio Dikele Distefano, che esordirà questa sera su laF con “Quello che è – Nuove storie Italiane”, racconta del suo format, un viaggio tra i giovani italiani simbolo dell'Italia multiculturale di oggi e commenta il caso Suarez.

'Quello che è'  - racconta il conduttore a Fanpage - "È un racconto dell'Italia attraverso storie di persone normalissime, ma in qualche modo speciali. Ci raccontano il loro superpotere nella loro vita ordinaria e si alterna tra studio e strada". Tra i protagonisti del format c'è Elodie, spiega Antonio Dikele Distefano "C'è il suo vissuto e del suo passato, del rapporto con la famiglia e da dove è partita e da come si è costruita tutto quello che ha partendo dal niente".

Sul caso Suarez, lo scrittore commenta "È un paradosso. Viviamo in un paese dove chi nasce in Italia da genitori stranieri non ha cittadinanza italiana, ma nello stesso tempo ci sono persone che possono avere cittadinanza italiana perché hanno legame di sangue anche se sono nati e cresciuti in giro del mondo. Mi fa ridere. Parliamo tanto di cosa vuol dire essere italiani, del 100% italiani, poi però quando girano i soldi questa storia non vale. Che poi succede sempre con il calcio".

Infine, sul suo futuro, Antonio Dikele Distefano spiega "Sto scrivendo un film, da un'idea maturata durante la quarantena. Penso che dopo aver portato questo a termine, mi dedicherò a un nuovo romanzo".

zazoom