Mi color favorito... Wanda Nara ha fatto impazzire i fan con uno ...Ilary Blasi lancia il costume dell'estate... bellissimaPicchiato per uno sguardo di troppo : Denunciato 20enne a NapoliLa splendida Jada Pinkett confessa una relazione al marito Will SmithGiulia Montanarini mamma a 44 anni : benvenuta alla piccola AliceGli amici dei ragazzi morti a Terni : Ci hanno impedito di chiamare ...GTA Online: Settimana dei pilotiAcquista GeForce RTX e avrai DEATH STRANDINGThronebreaker è su Apple StoreCatania, durante una lite butta dalla finestra e uccide il cane del ...Anticipazioni Daydreamer domani 10 luglio: Sanem conosce PolenTragedia mare: dopo un' immersione muore il 65enne Giovanni ZampardiHa defecato nel nostro letto : L’accusa di Johnny Depp all’ex Amber ...Consulenza sicurezza sul lavoro: in cosa consiste e perché è ...Xiaomi Mi TV 4S 65” arriva in Italia
di

Johnson & Johnson condannata a pagare 2,1 miliardi di dollari

Johnson & Johnson condannata a pagare 2,1 miliardi di dollari

Il famoso marchio Johnson & Johnson è stato a lungo accusato di aver usato l'amianto nel suo talco, che ha causato il cancro alle ovaie in 22 donne. Dovrà pagare $ 2,1 miliardi

La decisione è stata presa dalla Corte d'appello del Missouri. La multinazionale è accusata di essere consapevole della presenza di amianto nel talco e di cosa avrebbe potuto significare se fosse stata usata per molto tempo. Le 22 donne lo hanno usato quotidianamente e dopo aver scoperto di avere un tumore alle ovaie, hanno deciso di portare il Johnson & Johnson in tribunale. Sfortunatamente, l'amianto è un materiale che può causare tumori polmonari e mesoteliomi. Una volta inalata, le fibre entrano nei polmoni e resistono al degrado. Quindi danneggiano il DNA delle cellule e le trasformano in cellule cancerose

In passato, interi lotti di talco Johnson & Johnson sono stati ritirati dal mercato, sebbene la presenza nel prodotto sia molto bassa. Una voce tra queste donne è quella di Joanne, che ha dichiarato di aver sempre usato questo talco. Inizialmente per cambiare il pannolino sui bambini, ha continuato a usarlo sul suo corpo, a causa del suo sport, il bowling. Ha iniziato a usarlo negli anni '80 fino a quando non ha scoperto di avere il cancro. 

Ha deciso di presentare un reclamo contro il marchio perché non ha mai informato i suoi consumatori della presenza di amianto. L'azienda continua a difendere il suo nome e dichiara che si tratta solo di false accuse da parte di ex consumatori, che si ammalarono di cancro dopo aver usato il talco per lungo tempo. Vuole appellarsi a ciò che è stato deciso. Alcune delle 22 donne risiedono al di fuori dei confini del Missouri, quindi a seconda del marchio, non dovrebbero nemmeno essere incluse nella decisione. La multinazionale americana ha assicurato che il suo prodotto è sicuro. Tuttavia, ha deciso di non venderlo più negli Stati Uniti e in Canada.

zazoom