Ecco come avere una cucina professionale a casaKONAMI E UKUZA LANCIANO IL PLATFORM 2D SKELATTACKIl latte d'avena è senza glutine?Ho fame : Pensionata chiama i poliziotti che arrivano e le preparano ...Alberto Zangrillo : Il coronavirus non esiste piùA Striscia la notizia Eleonora sei normale di Igor NogarottoLa piccola Evelyn scomparsa durante una passeggiata : Salvata dal ...Zinco: proprietà e benefici per la salute Addio l'autocertificazione : Da Mercoledì 3 giugno via libera agli ...Migliaia Gilet Arancioni nelle piazze: Vogliamo un governo votato dal ...Belen Rodriguez dolcissima e al naturale nel scatto con il neonatoAll'ultimo cinguettio... Trump contro Twitter, chi vincerà?Lady Gaga in lacrime per l'uscita del nuovo albumGTA Online: tributo alla Weeny IssiRiapertura regioni, Zaia dice si ai lombardi: “nessuno può uscirne ...
di

Coronavirus, è morto il cantante americano John Prine : Aveva sconfitto il cancro

Coronavirus

Il cantautore americano John Prine morì all'età di 73 anni da Coronavirus. L'artista è stato ricoverato in ospedale per un mese presso il Vanderbilt University Medical Center di Nashville, nel Tennessee, dove è stato assunto dopo che i sintomi dell'infezione sono iniziati. Musicalmente cresciuto sulla scena popolare di Chicago, ha pubblicato 24 album nella sua carriera, contando l'America dal punto di vista di coloro che hanno sempre vissuto ai margini della società.

Nato in Illinois nella città di Maywood il 10 ottobre 1946, fu arruolato nell'esercito di stanza nella Germania occidentale, prima di trasferirsi a Chicago, dove iniziò la sua carriera musicale. Scoperto nei primi anni '70 dal musicista country Kris Kristofferson, riuscì ad assicurarsi il suo primo contratto con la Atlantic Records, pubblicando tre album prima di trasferirsi in manicomio. Prine ha anche fondato la sua etichetta discografica: Oh Boy Records, con la quale ha pubblicato gli album dopo precedenti esperienze discografiche. Oltre ai vari premi musicali, Prine è stato molto apprezzato sulla scena. Nel 2009 Bob Dylan, come riportato dalla CNN, ha dichiarato in un'intervista che i testi di Prine erano "puro esistenzialismo proustiano", mentre la rivista Rolling Stone lo ha definito Mark Twain dei compositori americani.

La battaglia contro il cancro

Due volte nella sua vita Prine ha dovuto combattere il cancro. Nel 1996 gli è stato diagnosticato un cancro al collo, che ha richiesto un intervento chirurgico complesso per rimuoverlo. Il compositore ha impiegato più di un anno per tornare sulla scena. Nel 2005, Prine è diventato il primo cantante ad esibirsi alla Library of Congress. Nel 2013, il cancro ha attaccato di nuovo, ma grazie a un'altra operazione è riuscito a sopravvivere. Lo scorso gennaio, Prine ha ricevuto il Lifetime Achievement Award ai Grammy Awards. Quindi il 26 marzo, ricovero in ospedale e una nuova battaglia, questa volta contro Covid19. Le condizioni apparvero immediatamente critiche e il 7 aprile Prine morì all'età di 73 anni.

zazoom