Ecco come avere una cucina professionale a casaKONAMI E UKUZA LANCIANO IL PLATFORM 2D SKELATTACKIl latte d'avena è senza glutine?Ho fame : Pensionata chiama i poliziotti che arrivano e le preparano ...Alberto Zangrillo : Il coronavirus non esiste piùA Striscia la notizia Eleonora sei normale di Igor NogarottoLa piccola Evelyn scomparsa durante una passeggiata : Salvata dal ...Zinco: proprietà e benefici per la salute Addio l'autocertificazione : Da Mercoledì 3 giugno via libera agli ...Migliaia Gilet Arancioni nelle piazze: Vogliamo un governo votato dal ...Belen Rodriguez dolcissima e al naturale nel scatto con il neonatoAll'ultimo cinguettio... Trump contro Twitter, chi vincerà?Lady Gaga in lacrime per l'uscita del nuovo albumGTA Online: tributo alla Weeny IssiRiapertura regioni, Zaia dice si ai lombardi: “nessuno può uscirne ...
di

Emergenza Coronavirus : I carabinieri consegnano la pensione a casa agli over 75

Emergenza

Poste Italiane e Arma dei Carabinieri hanno firmato un accordo in base al quale tutti i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali sociale negli uffici postali, che normalmente riscuotono la pensione in contanti, possono richiedere di ricevere gli importi in contanti presso casa, delegando la polizia al ritiro. Il servizio, spiega una nota, non può essere fatto a coloro che hanno già delegato altri soggetti a raccogliere, avere un libretto o un conto postale o che vivono con i familiari o, in ogni caso, risiedono vicino a casa. L'iniziativa consente inoltre alle persone di essere protette da possibili rapimenti, truffe e rapine. In base all'accordo appena firmato, la polizia andrà agli sportelli postali per riscuotere le pensioni e poi consegnarle a domicilio dei beneficiari che hanno presentato domanda presso l'ufficio postale italiano emettendo un procura speciale.

I pensionati possono contattare il numero verde 800 55 66 70 che Poste mette a loro disposizione o chiamare la stazione dei Carabinieri più vicina per richiedere ulteriori informazioni. L'ufficio postale e la polizia continueranno a fornire pensioni a persone di età superiore ai settantacinque anni durante l'emergenza Covid-19.

Ancora una volta, lo scopo dell'accordo risponde all'obiettivo di una sicurezza comune per tutti, che è quella di adottare alcune misure straordinarie che riescono a limitare i movimenti fisici delle persone, prestando particolare attenzione e cura agli anziani, soggetti a un rischio maggiore. Sarà inoltre garantita la distanza interpersonale di almeno un metro, oltre a garantire protezione contro truffe e furti. Le prestazioni pensionistiche saranno riscosse dai carabinieri presso gli sportelli degli uffici postali, su richiesta, con autorizzazione scritta, dagli utenti richiedenti. 

zazoom