Tragedia a Martinsicuro, 18enne morto nel sonno: trovato da sua madreCodogno, il pronto soccorso riapre e arriva il primo paziente ...GIORGIA MELONI : IL DL RILANCIO NON RILANCIA NULLAGeorge Floyd: omicidio volontario, cosa rischia ChauvinLa sardina Jasmine Cristallo: Italiani il popolo più ignorante ...Feltri torna in tv dopo le offese ai meridionali e attacca Conte e la ...Mi manca tanto papà Le parole della piccola figlia di George FloydTutti positivi al Coronavirus : Famiglia italiana rientra a Roma ...Matteo Salvini in Campania il 5 giugno sul luogo dov'è morto Pasquale ...Uccise il figlio di un anno : 20 anni a Niccolò PatriarchiEpidemiologo contro Italia e Spagna: Altro che Cina, il contagio è ...Ecco come avere una cucina professionale a casaKONAMI E UKUZA LANCIANO IL PLATFORM 2D SKELATTACKIl latte d'avena è senza glutine?Ho fame : Pensionata chiama i poliziotti che arrivano e le preparano ...
di

COVID-19, vaccino supera test animali : Si spera che sia pronto prima del previsto

COVID-19

Potrebbe essere una delle migliori notizie degli ultimi 50 anni: la scienza ha fatto progressi significativi nella lotta contro il coronavirus. E il vaccino potrebbe essere disponibile prima del previsto. Lo hanno annunciato oggi i ricercatori della School of Medicine dell'Università di Pittsburgh coordinati dall'italiano Andrea Gambotto e Louis Falo. Infatti, i primi test nei topi di un cerotto vaccinale (che rilascia il principio attivo nella pelle) contro Covid 19, potenzialmente semplice ed economico da produrre su larga scala: i topi vaccinati producono anticorpi specifici contro il virus.

I risultati di questi test iniziali sono stati pubblicati su EBioMedicine, una rivista pubblicata da Lancet. Questo è il primo studio pubblicato dopo la revisione da parte di scienziati di altri istituti e descrive un possibile vaccino COVID-19. Il vaccino chiamato PittCoVacc è un tipo di cerotto con 400 microneedles, spiega Gambotto, che non penetra in profondità nella pelle e si dissolve in 2-3 minuti, senza dolore e senza sanguinamento, "rilasciando l'antigene che innesca la risposta immunitaria, la subunità. "S1" della "punta" della proteina virale.

"La possibilità che questo vaccino protegga dal virus Sars Cov 2 è alta, dice, ora stiamo testando la capacità di neutralizzare il virus nelle cellule umane in provette usando anticorpi isolati da topi vaccinati".

Gli esperti che vi stanno lavorando stanno inviando il vaccino alla Food Drug Administration (FDA) e, se ricevono l'autorizzazione, inizieranno la prima sperimentazione con i pazienti il ??più presto possibile tra un paio di mesi: "Riteniamo che i test con Le scimmie non sono necessari altri vaccini, specifica Gambotto, sono entrati in studi clinici senza test sugli animali. La nostra visione è quella di includerlo insieme al vaccino contro l'influenza stagionale. "

zazoom