Tragedia a Martinsicuro, 18enne morto nel sonno: trovato da sua madreCodogno, il pronto soccorso riapre e arriva il primo paziente ...GIORGIA MELONI : IL DL RILANCIO NON RILANCIA NULLAGeorge Floyd: omicidio volontario, cosa rischia ChauvinLa sardina Jasmine Cristallo: Italiani il popolo più ignorante ...Feltri torna in tv dopo le offese ai meridionali e attacca Conte e la ...Mi manca tanto papà Le parole della piccola figlia di George FloydTutti positivi al Coronavirus : Famiglia italiana rientra a Roma ...Matteo Salvini in Campania il 5 giugno sul luogo dov'è morto Pasquale ...Uccise il figlio di un anno : 20 anni a Niccolò PatriarchiEpidemiologo contro Italia e Spagna: Altro che Cina, il contagio è ...Ecco come avere una cucina professionale a casaKONAMI E UKUZA LANCIANO IL PLATFORM 2D SKELATTACKIl latte d'avena è senza glutine?Ho fame : Pensionata chiama i poliziotti che arrivano e le preparano ...
di

Tom Hanks e Rita Wilson sono guariti dal Coronavirus e sono tornati a casa

Tom

Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson si sono ripresi e sono tornati a Los Angeles dopo settimane in isolamento in Australia per il coronavirus. Gli sposi del cinema arrivarono a Los Angeles a bordo di un jet privato e paparazzi in macchina, con il noto attore al volante, mentre tornavano a casa. La brutta avventura era iniziata in un viaggio d'affari e di piacere in Australia, dove entrambi erano andati a girare un film diretto da Baz Luhrmann su Elvis Presley. Nella terra dei canguri, i primi sintomi, lo stato di indisposizione in un momento di allerta globale e la decisione di sottoporsi a tamponi, risultati positivi. A quel tempo era ritenuto necessario rimanere in ospedale per alcuni giorni prima di costringerli alla solita quarantena in isolamento in casa. 

Con un messaggio congiunto, diffuso sui loro social network, Tom Hanks e Rita Wilson avevano comunicato al mondo il contagio che li aveva sopraffatti, sebbene gli effetti sembrassero, fin dall'inizio, non molto preoccupanti. Tanto che dopo pochi giorni furono dimessi e Wilson fornì anche un numero di telefono per comunicare con i fan o con chiunque volesse ricevere le loro notizie. Un modo decisamente 3.0 di affrontare la malattia a casa e di accorciare le distanze.

zazoom