di

L’Amica Geniale, Gaia Girace e Margherita Mazzucco : È stato bello, ora guardiamo al futuro

L’Amica Geniale, Gaia Girace e Margherita Mazzucco : È stato bello, ora guardiamo al futuro

L’Amica Geniale, Gaia Girace e Margherita Mazzucco : È stato bello, ora guardiamo al futuro

Amica Geniale

Gaia Girace e Margherita Mazzucco, protagoniste delle prime due stagioni di "L’Amica Geniale", sono state ospiti della redazione di Fanpage, prima che venisse emesso il decreto restrittivo #iorestoacasa, per un equilibrio sulla loro incredibile esperienza come protagoniste di la serie TV basata sulla tetralogia di Elena Ferrante.

"Non ci siamo mai rese conto fino in fondo di quanto fosse grande questo progetto" ammettono entrambe "Ora, con il feedback che stiamo ricevendo, ci siamo rese conto di quello che abbiamo fatto". Differente è il percorso che le ha portate a entrare nella serie. "Io già volevo fare l'attrice, - spiega Gaia Girace - Ho lavorato tanto, volevo che questo personaggio fosse mio e ce l'ho fatta", mentre Margherita Mazzucco rivela: "Sono arrivata al penultimo giorno dei casting a scuola, ho fatto questo provino a caso e mi hanno chiamato un mese dopo".

Comune alle attrici è anche il rapporto instaurato con il regista della serie Saverio Costanzo:  "C'è stato un rapporto di grande rispetto e amicizia. Mi ha aiutato molto, gli devo molto" spiega Margherita e aggiunge Gaia: Saverio ha scoperto cose di noi che nemmeno noi sapevamo di avere".  Infine, le giovani attrici si dicono pronte a guardare al futuro: "Io vorrei cambiare tutto, fare qualcosa di assolutamente nuovo, anche un film d'azione per esempio" rivela Margherita, mentre Gaia spiega: "Vorrei sperimentare, cambiare look, imparare tanta arte in generale. Voglio leggere tanto, posso immaginare il mio futuro e lo immagino così".

zazoom