Diletta Leotta super sexy mentre fa le pulizie di primaveraAddio mamma : Sundee Rutter uccisa dal Covid-19 lascia 6 figliBonus 400 euro per chi lavoro in nero? Ecco chi ne avrebbe diritto e ...Cristina Buccino super sexy : Una bellezza unicaCoronavirus, l’allarme : Prepararsi per una nuova ondataUna vergogna : Maurizio Costanzo affonda Barbara D’UrsoDormo con te… Ad Amici Javier Rojas si becca un palo da Virginia ...La prova del cuoco cancellata : Al posto di Elisa Isoardi ritornano ...Barbara D’Urso risponde alla petizione per far chiudere i suoi ...Chi è la bella Jennifer Poni? Età e curiosità della collegiale di ...Paravati : Il giovane Francesco Palmieri ucciso in un agguatoCoronavirus e i nostri animali domestici: le risposte del Servizio ...Coronavirus, attacco al laboratorio per i test del San Camillo: ...Coronavirus : Oltre 13mila morti in Italia, quasi tremila contagiati ...Bonus 600 euro, Inps offline : Le proteste di professionisti e ...
di

No time to die : Posticipata di sette mesi l’uscita a causa del coronavirus

No time to die : Posticipata di sette mesi l’uscita a causa del coronavirus

No time to die : Posticipata di sette mesi l’uscita a causa del coronavirus

No time to die

A causa dell'emergenza del coronavirus, l'uscita di "No Time to Die", l'attesissimo nuovo film di James Bond, è stata rinviata. Saremo in grado di vedere Daniel Craig nei panni dell'agente segreto per l'ultima volta dal prossimo novembre, Una considerevole scappata di sette mesi dall'uscita prevista per aprile in tutto il mondo. La notizia è stata annunciata direttamente dalla produzione tramite i social media. Nel comunicato stampa ufficiale pubblicato su Twitter, MGM, Universal e i produttori di Bond, Michael G Wilson e Barbara Broccoli hanno comunicato che dopo molte riflessioni e una valutazione del mercato cinematografico a livello globale, il debutto di No Time to Die sarà posticipato fino al mese di novembre.

Il film uscirà nel Regno Unito il 12 novembre, mentre le date per le varie nazioni saranno annunciate in seguito, e negli Stati Uniti sarà lanciato il 25 novembre. Secondo quanto dichiarato dal sito web Deadline, la scelta non è stata fatta per le paure legate alla diffusione dell'infezione, ma sulla base di una valutazione dei possibili risultati al botteghino. Nel frattempo, in Italia si è già verificato un calo verticale delle raccolte del 75% nelle ultime settimane rispetto a gennaio 2020.

zazoom