Coronavirus, Cena di Natale : E' consigliato il tamponeHwang tornerà in SOULCALIBUR VIAPRILIA RS660 E' LA MOTO UFFICIALE DI MILAN GAMES WEEK-XAccount PSN bannati per la vendita della PlayStation Plus CollectionJUST DANCE 2021 CON LUNA PER CELEBRARE I NONNICome proteggere gli account di gioco dai cyberattacchiANNUNCIATO MONSTER ENERGY SUPERCROSS 4GTA Online: ricompense triple in Scia mortale e Re della collinaFrancia, polizia pesta un nero. Esplode la polemicaMETRO EXODUS ARRIVERA’ SULLE CONSOLE NEXT-GENTHE CREW 2: DLC GRATUITO DISPONIBILECombatti con Itsuka Kendo in MY HERO ONE’S JUSTICE 2 da oggiBlack Ops: Cold War consigli per la Campagna e l'onlinePoker: terminologia e modi di direSomalia: 32.000 bambini e le loro famiglie in fuga a causa del ...
di

Il piccolo Quaden bullizzato a scuola : Rinuncia a mezzo milione e Disneyland

Il piccolo Quaden bullizzato a scuola : Rinuncia a mezzo milione e Disneyland

Piccolo Quaden

Rinuncia a quasi 500.000 dollari raccolti per lui chiedendo invece di donarli in beneficenza a chi ne ha più bisogno. È il grande gesto di generosità del piccolo Quaden, il ragazzo australiano di 9 anni che è stato vittima di bullismo a scuola per il suo nanismo la cui storia ha viaggiato in tutto il mondo, colpendo e scuotendo l'opinione pubblica. "Dai quei soldi a coloro che ne hanno bisogno per beneficenza", ha detto Quaden e la sua famiglia dopo aver appreso della raccolta fondi a suo nome. Dopo la diffusione del video in cui in lacrime ha chiesto di morire per le molestie subite a scuola, la sua storia ha colpito e scosso l'opinione pubblica così tanto che qualcuno aveva deciso di lanciare per lui una campagna di raccolta fondi che ha raggiunto la figura astronomica di quasi 500 mila dollari.

La raccolta fondi, iniziata dal comico americano Brad Williams, aveva come scopo principale quello di organizzare un viaggio del bambino a Disneyland. "Mandiamo un bambino meraviglioso a Disneyland", l'invito a cui più di 20 mila persone da tutto il mondo hanno risposto in breve tempo, raggiungendo la cifra di oltre 700 mila dollari australiani, circa mezzo milione di dollari. Ma il piccolo e sua madre hanno rifiutato dicendo che avrebbero preferito che i soldi andassero in beneficenza per aiutare a combattere il bullismo nelle scuole e tra i più piccoli : "Vogliamo che il denaro vada alle organizzazioni della comunità che ne hanno davvero bisogno. Sanno per cosa dovrebbero essere spesi quei soldi. Per quanto desideriamo andare a Disneyland, penso che la nostra comunità ne trarrebbe molto beneficio".

zazoom