Coronavirus, Pasqua : piano straordinario di controlli a tappetoBonus figli fino a 14 anni : 80 a 160 euro per figli fino a 14 anniCoronavirus, camionista positivo continua a lavorare e gira l’Italia ...Orazio Condorelli è andato via per lavoro ed è tornato a casa in una ...Caserta, cade dal balcone a 3 anni e muore: lo strazio dei genitoriCoronavirus, aspettiamo il nuovo decreto: importanti novità per gli ...Coronavirus, la scoperta dall' Australia : Ivermectin lo uccide in 24 ...Coronavirus, ecco la regola dei 6 secondi per evitare il contagioCoronavirus : La verità su cosa ha scatenato la pandemia a BergamoEmergenza Covid-19: l'avvocato Luca Di Carlo lancia un appello al ...Arrivano le telecamere leggi targhe contro i furbetti che eludono i ...Emergenza Coronavirus: ecco la situazione nel resto del mondoTerremoto Oggi Sud Italia : due scosse ravvicinate magnitudo 3.9Coronavirus, siamo ancora nel picco : aumentano decessi e contagiCOVID-19, vaccino supera test animali : Si spera che sia pronto prima ...
di

Allerta Coronavirus : Sospetto caso a Cava de' Tirreni, due piacentini in isolamento

Allerta Coronavirus : Sospetto caso a Cava de' Tirreni, due piacentini in isolamento

Allerta Coronavirus : Sospetto caso a Cava de' Tirreni, due piacentini in isolamento

Allerta Coronavirus

Il Mattino riferisce di "un sospetto caso di Coronavirus a Cava de 'Tirreni, dopo Salerno e Battipaglia". Il bambino di tre anni è stato trasferito dall'ospedale di Santa Maria Incoronata dell'Olmo a Cotugno a Napoli. Il quotidiano campano scrive che "secondo quanto riferito dalla madre, la piccola, che ha difficoltà respiratorie, sarebbe stata in contatto con alcuni cinesi". Il trasferimento all'ospedale della capitale campana è stato reso necessario per eseguire il test. Sarà necessario verificarne le condizioni in applicazione del protocollo sanzionato dal Ministero della Salute per l'emergenza del Coronvirus. Il trasferimento è previsto con un'ambulanza ad alto contenimento dell'associazione Humanitas di Salerno.

Attualmente ci sono due Piacentini isolati dopo essere entrati in contatto con il 38enne Lodigiano, il primo paziente italiano a contrarre il coronavirus. Lo ha affermato la Regione Emilia-Romagna, spiegando che al momento "la donna sintomatica è ricoverata in ospedale in isolamento nel dipartimento di malattie infettive dell'ospedale di Piacenza e collega il paziente zero all'Unilever di Lodi. I risultati del tampone esaminati in è atteso il laboratorio di riferimento regionale di Sant'Orsola a Bologna." Al momento ha dato risultati positivi al metapneumovirus, ma i risultati del test del coronavirus, da non escludere, sono ancora previsti per domani. Dovrà essere ripetuto perché il primo test non è riuscito. L'autorità sanitaria locale lo annuncia.

Oltre alla donna di 38 anni, l'infermiera triagista piacentina che ha accolto il trentenne al pronto soccorso di Codogno è isolata, in questo caso, tuttavia, casa di volontariato. "Vive da solo - specifica la regione - e sebbene asintomatico, il tampone è stato eseguito". Oltre a questi due casi, altri tre tamponi sono stati eseguiti a Piacenza su una famiglia piacentina, residente in città (nonna, madre e figlio), che potrebbero essere entrati in contatto con l'epidemia di Codogno. I risultati dei cinque tamponi sono attesi per questa sera. Al termine dell'incontro che si svolgerà nella prefettura di Piacenza, la chiusura ufficiale di tutte le scuole piacentine di tutti i livelli e gradi dovrebbe arrivare a titolo precauzionale. Una fermata a tutte le attività pubbliche potrebbe anche venire presto.

La salute pubblica, a titolo precauzionale, sta già contattando tutte le persone per le quali si ritiene necessaria un'ulteriore verifica poiché è considerata potenzialmente a rischio, pertanto ai cittadini viene chiesto di mantenere la massima tranquillità possibile. In caso di sintomi correlati al coronavirus (febbre e sintomi respiratori), la raccomandazione non è di accedere direttamente al pronto soccorso, ma di contattare il medico di famiglia o il 118.

zazoom