Coronavirus, Pasqua : piano straordinario di controlli a tappetoBonus figli fino a 14 anni : 80 a 160 euro per figli fino a 14 anniCoronavirus, camionista positivo continua a lavorare e gira l’Italia ...Orazio Condorelli è andato via per lavoro ed è tornato a casa in una ...Caserta, cade dal balcone a 3 anni e muore: lo strazio dei genitoriCoronavirus, aspettiamo il nuovo decreto: importanti novità per gli ...Coronavirus, la scoperta dall' Australia : Ivermectin lo uccide in 24 ...Coronavirus, ecco la regola dei 6 secondi per evitare il contagioCoronavirus : La verità su cosa ha scatenato la pandemia a BergamoEmergenza Covid-19: l'avvocato Luca Di Carlo lancia un appello al ...Arrivano le telecamere leggi targhe contro i furbetti che eludono i ...Emergenza Coronavirus: ecco la situazione nel resto del mondoTerremoto Oggi Sud Italia : due scosse ravvicinate magnitudo 3.9Coronavirus, siamo ancora nel picco : aumentano decessi e contagiCOVID-19, vaccino supera test animali : Si spera che sia pronto prima ...
di

Morto il 78enne Adriano Trevisan, la prima vittima italiana del coronavirus

Morto il 78enne Adriano Trevisan, la prima vittima italiana del coronavirus

Morto il 78enne Adriano Trevisan, la prima vittima italiana del coronavirus

Adriano Trevisan

Il coronavirus uccide anche in Italia. Il 78enne Adriano Trevisan è la prima vittima italiana, originario di Monselice, visse a Vo 'Euganeo, muratore in pensione, fu ricoverato in terapia intensiva nell'ospedale di Schiavonia, in provincia di Padova, per circa dieci giorni per quella che era stata diagnosticata un'influenza con complicazioni respiratorie. Le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate mercoledì. Adriano era stato trasferito in terapia intensiva e giovedì è stato sottoposto al test di positività al coronavirus, il cui esito è stato annunciato venerdì 21 febbraio. Il 78enne morì quindi la sera dello stesso giorno intorno alle 20.45. "Non c'è stato nemmeno il tempo di essere in grado di trasferirlo in un'altra struttura", ha spiegato il Governatore Luca Zaia.

Adriano non era mai stato in Cina e sono in corso indagini per capire come ha contratto il virus. Un connazionale Trevisan di 67 anni è stato ricoverato nello stesso ospedale ed è risultato positivo al coronavirus. Le sue condizioni, secondo gli operatori sanitari, sono serie ma non molto gravi. Secondo quanto trapelato dopo i primi controlli, i due uomini infetti avrebbero frequentato gli stessi due bar della città, i soliti luoghi di ritrovo nel centro di Padova. Sono in corso ricerche per cercare di identificare tutte le persone che hanno avuto contatti con i due uomini nelle ultime settimane. Trevisan in particolare ha cambiato vari dipartimenti durante il ricovero. Era entrato con accesso al pronto soccorso, poi era stato trasferito prima in medicina, poi in geriatria e infine in terapia intensiva. È stato quindi in contatto con diverse decine di persone, inclusi altri pazienti, le loro famiglie, il personale sanitario e il personale ospedaliero.

zazoom