Coronavirus, Johnson in terapia intensiva : Inglesi sotto shockLuca Di Carlo è d'accordo con la Carfagna: Lo scudo penale ai ...Emergenza Coronavirus : I carabinieri consegnano la pensione a casa ...La canotta di Diletta Leotta regala viste esplosiveMi hanno rapita e stuprata più volte : La confessione choc di DuffyHo sottovalutato il coronavirus : La confessione di Maria Grazia ...Coronavirus : Test immunità in arrivo tra pochi giorniFiorello contro Matteo Salvini sulle chiese aperte a PasquaDuran Duran : John Taylor è guarito dal CoronavirusIl video di Anna Tatangelo su TikTok fa imapzzire i followerL'atrice Gwyneth Paltrow consiglia i migliori vibratori da usare ...Si vede tutto : Elisabetta Canalis super sexy col seno al ventoMorte di Ambra Ravanello : Le ricostruzione degli inquirenti sulla ...Ancora positiva al Covid-19 : La bellissima Michela Persico, le sue ...Stefano De Martino e lo scherzo a Mara Venier : Ma mi stai prendendo ...
di

Il fratello della vedova di Vito Schifani arrestato per mafia : L'agente di Falcone che morì a Capaci

Il fratello della vedova di Vito Schifani arrestato per mafia : L'agente di Falcone che morì a Capaci

Il fratello della vedova di Vito Schifani arrestato per mafia : L'agente di Falcone che morì a Capaci

Vito Schifani

C'è Giuseppe Costa, fratello di Rosaria Costa, vedova di Vito Schifani, uno degli agenti di scorta di Giovanni Falcone, tra le otto persone che furono arrestate dal Dia di Palermo la mattina di martedì 18 febbraio. Fingeva di essere un muratore, un pittore. Faceva invece parte della banda dell'Arenella Vergine Maria, insieme ai fratelli Scuotto, sulla quale l'ipotesi che avesse avuto un ruolo decisivo sia nell'attacco - andato in fumo - dell'Addura contro Giovanni Falcone, sia per quello di un poliziotto ucciso con la moglie del 1989, Antonino Agostino. L'uomo di 58 anni, in effetti disoccupato, presumibilmente raccolse i soldi dal pizzo, gestì i soldi della banda degli inferi e si prese cura dei parenti dei prigionieri.

C'è anche il fratello della vedova dell'agente di scorta Vito Schifani, ucciso con il giudice Falcone, tra le otto persone arrestate dalla polizia nel quadro di un blitz antimafia che portò manette a Palermo diversi esponenti della banda dell'Arenella . Questo è Giuseppe Costa, arrestato dagli uomini del Dia con l'accusa di associazione mafiosa. Il volto di sua sorella Rosaria divenne uno dei simboli dell'anti-mafia durante il funerale per le vittime dell'attacco di Capaci "Mafiosi ti perdono, ma inginocchiati" aveva detto in lacrime la donna in chiesa.
zazoom