II Premier Conte, la situazione si sta rivelando molto critica : ...LG annuncia l’arrivo in Italia di LG WingMXGP 2020 PRIMO GAMEPLAY TRAILERPES 2021 UPDATE PACK 2.0 È DISPONIBILEHUMANKIND: aperti i pre-order ed il pre-acquistoRiforma pensioni quota 102 : uscita fino a 44 mesiBando Condomini 2021 Lombardia Efficienza EnergeticaTempesta d'amore, anticipazioni spoiler dal 2 all'8 novembreBollettino Coronavirus mercoledì 21 ottobre : 15.199 nuovi casi e 127 ...Una idea regalo per la mamma: cosa fare?Alla scuola servono maggiori diritti e insegnanti di sostegno ...Puyo Puyo Tetris 2 | nuova Skill Battle modeKoch Media sigla un accordo di distribuzione con CapcomFallout 76|la Giornata delle Bombe!Kaspersky partecipa all’evento Cultura e innovazione
di

Hirving Lozano, il dubbio da 50 milioni per il Napoli : in campo neanche contro il Cagliari

Hirving Lozano, il dubbio da 50 milioni per il Napoli : in campo neanche contro il Cagliari

Hirving Lozano

Nel mezzo Hirving Lozano conosciuto come il Chucky, la bambola assassina del film horror: solo che, finora, la prima stagione blu è stata inquietante. In sei mesi il rebus da 50 milioni di euro, l'acquisto più costoso della storia del club, non è stato ancora risolto. Avrebbe dovuto fare la differenza e invece avrebbe trovato pochissimo spazio. Soprattutto nell'era di Gattuso con 5 presenze e 61 minuti in 8 partite di campionato. Mai titolare, se non con il Perugia, squadra di Serie B, nel girone di 16 della Coppa Italia: poi, nella coppa, Hirving non ha mai più visto il campo; nemmeno in occasione dell'infortunio di Insigne, mercoledì a San Siro, quando Rino decise di adattare Elmas piuttosto che concentrarsi su un esterno naturale.

Da qui la rivoluzione del pueblo messicano, che ha persino lanciato sul web l'hashtag #FueraGattuso, e poi la lettera: parole di grande stima e soprattutto incoraggiamento firmate da Luis Garcia, ex attaccante dell'Atletico Madrid che oggi è considerato in Messico un editorialista di riferimento. Lozano lo apprezzò, si commosse e rispose pieno di buone intenzioni, ma il fatto è che non aveva calcolato un altro evento inaspettato. 


Fuori dal caso per un piccolo problema adduttore, a Cagliari mancherà. Niente di grave, ma in ogni caso un problema che ieri lo ha costretto ad abbandonare l'allenamento e che di conseguenza lo escluderà dalla partita programmata per domani in Sardegna. Tuttavia, sebbene sia impossibile dirlo con certezza, non elimina un sospetto molto, molto fondato: anche se fosse stato disponibile, difficilmente avrebbe giocato dal primo minuto con il Cagliari.

zazoom