Harvey Weinstein è colpevole : condannato per stupro e violenza ...Morgan, da Mussolini a Lauro: Il litigio con Bugo? Il più grande ...Sandra Milo a Vieni da Me : sotto le coperte sono felicissimaVittorio Sgarbi e Barbara D’urso, parla Stella Manente: Brutto ...Coronavirus, gruppo Fs Italiane: misure e iniziativeCoronavirus, la terza vittima in Italia è una donna di CremaMi fa male la spalla : Il giovane Mirco Cisbaglia muore in ospedaleAllerta Coronavirus, 112 casi in Italia : Contagiato 17enne della ...Terremoto di magnitudo 5.7 fra Iran e Turchia : 7 vittimeCoronavirus, 450 persone isolate all' ospedale di Schiavonia : ...Terremoto in Emilia Romagna: scossa magnitudo 3.4 a CorreggioAllerta Coronavirus : Sospetto caso a Cava de' Tirreni, due ...Morto il 78enne Adriano Trevisan, la prima vittima italiana del ...Carabiniere ucciso Mario Cerciello Rega : Puntiamo all'assoluzione ...Coronavirus : Primo contagiato in Lombardia, 38enne del lodigiano
di

E adesso che fine farà il M5s dopo le dimissioni di Luigi Di Maio?

E adesso che fine farà il M5s dopo le dimissioni di Luigi Di Maio?

E adesso che fine farà il M5s dopo le dimissioni di Luigi Di Maio?

Luigi Di Maio

Dopo il passo indietro di Luigi Di Maio, viene annunciato un periodo di caos all'interno del Movimento a 5 stelle, giunto al momento del suo Big Bang. Un focolaio che potrebbe portare a tutti contro tutti, ora che non c'è più la figura del ministro degli Esteri a catalizzare ogni tensione su se stesso. Sarà sufficiente la reggenza di Vito Crimi, un uomo della vecchia guardia e vicino al garante Beppe Grillo ma anche all'ala casaleggiana, per rassicurare lo stato maggiore del movimento? Probabilmente no. Nel marzo 2020 arriva la battaglia congressuale, la prima nella storia dei grillini, con movimenti opposti e una forza politica potenzialmente scalabile. Un assaggio della democrazia di partito a cui non erano abituati. Il tema non è tanto "chi" guiderà il movimento, quanto piuttosto "dove" andrà.

C'è chi preme per un'alleanza con il Partito Democratico e chi, come sostiene lo stesso Di Maio, vuole un movimento che sia un'alternativa al centro-destra e al centro-sinistra. Una linea che vede Alessandro Di Battista in trincea da qualche tempo, il cui futuro deve ancora essere decifrato. "Dibba", di ritorno dall'Iran, potrebbe anche metterci la faccia e candidarsi alla guida. In Campania primo test dove ci sarà un'apertura al Partito Democratico nelle Regioni 2020? Un documento potrebbe certificarlo presto. Ma se Vincenzo De Luca fosse accettato come candidato, parte della base protesterebbe. Meglio quindi una terza cifra, condivisa tra Pd e M5. Forse Sergio Costa, Ministro dell'Ambiente. Beppe Grillo osserva in silenzio, preoccupato. Preferire una leadership unica. Ma ora bisogna trovare il nuovo Di Maio.

da Alessia Mogevero
zazoom
-
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : PoliticaLuigi Di MaioVito CrimifineM5s