Il dolore di Tiberio Timperi : Ho perso un amico per il coronavirusCoronavirus, è morto il cantante americano John Prine : Aveva ...Coronavirus : Più controlli su strade in weekend PasquaGf Vip: cosa è successo tra Antonella e Patrick?Papa Francesco avverte : Populismi come nel 1933 con HitlerFurgone cade giù : A Massa-Carrara crolla il ponte che collega Santo ...Finale GFVip 2020, al vincitore un premio di 100 mila euroPozzuoli, accoltella a morte il fratello e chiama la poliziaMeteo Pasqua, arrivano temperature quasi estiveCoronavirus: morto il mezzofondista Donato Sabia, è stato 2 volte ...Dayane Mello ferma in Turchia: Sono intrappolata qui, non posso ...Bethesda: I 5 migliori segreti di DOOMCoronavirus : La virologa Ilaria Capua non indossa la mascherinaJack Dorsey : Il fondatore di Twitter dona 1 miliardo per la ricerca ...Calcio, la Serie A prepara il ritorno : in campo il 24 maggio?
di

Lukaku con l'Inter arriva ai quarti di Coppa Italia

Lukaku con l'Inter arriva ai quarti di Coppa Italia

Lukaku con l'Inter arriva ai quarti di Coppa Italia

Coppa Italia

L'Inter con Lukaku tiene lo spettacolo della Coppa Italia e si libera di Cagliari. Nei quarti di finale della Coppa Italia, la squadra di Conte troverà ora il vincitore della Fiorentina-Atalanta. La formazione di Maran non si oppone alla resistenza e raccoglie la quinta sconfitta consecutiva tra il campionato e la coppa. Il protagonista è lo spettacolare Romelu Lukaku, autore di un'altra coppia di goal, la 5a della stagione. L'attaccante belga, preso dal passaggio sbagliato di Oliva, impiega solo 21 secondi per segnare. Il raddoppio di Borja Valero è la dimostrazione di un cambiamento nella mentalità dell'Inter, trasformata da una squadra episodica in una formazione credibile. Conte non ha mai vinto la Coppa Italia, quest'anno non vuole rinunciare al trofeo e non concede sconti a nessuno.

Torna Alexis Sanchez, assente dal 28 settembre. Il cileno sarà molto utile da qui alla fine della stagione. Parla bene con Lukaku, monumentale nel distacco aereo all'inizio delle riprese con cui firma il suo secondo goal e archivia la qualificazione. Il primo segno della vita di Cagliari è, a metà del secondo tempo, il palo dell'ex Nainggolan, l'altro l'obiettivo di Oliva che riscatta in parte l'errore in apertura. La rete di tranquillità è data da Ranocchia, un'altra raddrizzata da Conte.

zazoom