Decreto dignità, per Google multa di 100mila euro da AgcomPumpkin Jack e Amnesia: Rebirth con RTX e DLSS su GeForce NOWR-TYPE FINAL 2 arriverà nel 2021II Premier Conte, la situazione si sta rivelando molto critica : ...LG annuncia l’arrivo in Italia di LG WingMXGP 2020 PRIMO GAMEPLAY TRAILERPES 2021 UPDATE PACK 2.0 È DISPONIBILEHUMANKIND: aperti i pre-order ed il pre-acquistoRiforma pensioni quota 102 : uscita fino a 44 mesiBando Condomini 2021 Lombardia Efficienza EnergeticaTempesta d'amore, anticipazioni spoiler dal 2 all'8 novembreBollettino Coronavirus mercoledì 21 ottobre : 15.199 nuovi casi e 127 ...Una idea regalo per la mamma: cosa fare?Alla scuola servono maggiori diritti e insegnanti di sostegno ...Puyo Puyo Tetris 2 | nuova Skill Battle mode
di

Pomeriggio Cinque di Barbara D’Urso: la trasmissione finisce nei guai per un fatto grave

Pomeriggio Cinque di Barbara D’Urso: la trasmissione finisce nei guai per un fatto grave

Pomeriggio Cinque

Cattive notizie per Barbara D'Urso... Il comitato applicativo del Media and Minor Code ha reso noto che nel pomeriggio cinque episodi trasmessi rispettivamente il 15 e il 18 ottobre, sono state violate le norme previste dal codice. In particolare, sarebbe accaduto che, durante il Pomeriggio 5, le immagini che non rispettavano la figura femminile fossero trasmesse in un intervallo di tempo non garantito. Secondo il comitato applicativo del Codice dei media e dei minori, quelle immagini trasmesse durante il programma Barbara D'Urso sarebbero fuorvianti per i minori. Per questo motivo, il comitato ha rivelato "l'inadeguatezza dei modelli femminili proposti dal programma a un pubblico giovanile". Sono passati mesi dal 15 e 18 ottobre e il pubblico non ricorda più ciò che vide in quelle occasioni.

L'episodio del 18 ottobre potrebbe essere stato l'ambigua battuta di Roger Garth all'indirizzo di Manuela Ferrara, entrambi ospiti nello studio del programma. Non è noto se saranno prese misure dopo che la commissione avrà contestato i due episodi e cosa accadrà. Per il momento Barbara D’Urso non ha risposto. Anche perché, va detto, non è la prima volta che i programmi di Barbara D'Urso sono stati definiti come non educativi. La notizia è stata riportata da Tg5, che ha ricevuto il comunicato stampa ufficiale: “Dobbiamo ora dare un resoconto di una notizia riguardante la sessione del 16 dicembre del Comitato per l'applicazione del Codice Media e Minori, che ha identificato una violazione del codice negli episodi di Pomeriggio Cinque trasmesse il 15 e 18 ottobre scorso per la messa in onda in fascia protetta di scene che sviliscono la figura femminile e perciò hanno valore diseducativo, rilevando l’inadeguatezza dei modelli femminili proposti dal programma ad un pubblico minorile”. 
zazoom