E' Italiana la prima APP per trovare la moda sostenibileOppaidius Desert Island!, vola su KickstarterReddito di emergenza: Ecco i requisiti e domandaKoch Media rafforza la partnership con Paradox InteractiveeFootball PES 2020: L’Italia è Campione d’EuropaPriscilla Salerno fa a pezzi Rocco Siffredi e Malena a iGossip.itDeputato Fratelli d’Italia e lo scatto choc: donne musulmane ...In nome della diversità: Selvaggio primo singolo Regno unito e spedizioni: cosa cambia con la brexitMaria Elena Boschi nella bufera: la foto che ha fatto indignare i ...L'erba di grano è senza glutine?Calci e pugni in piazza, rissa senza mascherine: Sindaco chiude i ...Banane, perchè dovresti mangiarle prima dell'allenamento?Beautiful: Katherine Kelly Lang, interprete di Brooke parla di amore ...Napoli : Bimbo di 4 anni muore annegato in piscina di casa
di

Ecco le parole che la fedele cinese ha rivolto a Papa Francesco

Papa Francesco

I fedeli cinesi che hanno subito la reazione di Papa Francesco lo scorso 31 dicembre - la stessa reazione di cui in seguito si è scusato Jorge Mario Bergoglio - hanno fatto appello al pontefice sulla situazione dei cattolici in Cina. A dire il vero, ormai, sono numerose le fonti. "Finalmente! Ora - hanno annunciato da Korazym.com - sappiamo cosa ha detto la donna asiatica a papa Francesco prima che la schiaffeggiasse". L'accurato lavoro di traduzione, che è stato riportato dalla fonte appena citata, deve essere attribuito a un professore incaricato a Taiwan, vale a dire Eric Mader, che ha rivelato il contenuto della citazione citata discussa. Vale la pena notare che non possiamo affermare con certezza che il Papa abbia effettivamente compreso le parole della donna.

n effetti, tutto, specialmente il linguaggio usato dai fedeli, suggerisce che l'ex arcivescovo di Buenos Aires non capiva il significato e la direzione dell'appello sincero. Ma una spiegazione del contenuto, dopo giorni di dialettica tra "fronti", è finalmente emersa. Secondo quanto riportato anche sul blog del Vaticano Aldo Maria Valli, la frase esibita dagli asiatici nei confronti del vescovo di Roma sarebbe la seguente: "Perché distruggere la loro fede? Perché distruggere i cinesi? Cerca i sentimenti cinesi. Parla con me!". Con ogni probabilità, quindi, i fedeli avrebbero fatto riferimento alla situazione dei cattolici all'interno della Repubblica popolare cinese. Un tema che, dopo la lettera del cardinale Zen agli altri cardinali, è tornato ai titoli dei giornali. Il Vaticano e il "drago" hanno infatti concluso un "accordo provvisorio". Lo scopo della Santa Sede è soprattutto quello di pacificare i rapporti tra la Chiesa cattolica e Pechino. Ma i tradizionalisti credono che la Chiesa di Roma abbia in qualche modo rispettato le richieste del Partito Comunista, permettendo alle autorità cinesi di poter dire le ultime novità sugli appuntamenti episcopali. E questo è solo uno degli aspetti sollevati in opposizione al patto.

zazoom