Incidente Monterosa, sciatore morto a ChampolucPotenza, auto degli ultras Menfi investe e uccide un tifoso della ...Montisola : Il cadavere della donna recuperato nelle acque del Lago ...Matteo Salvini chiederà ai parlamentari della Lega di votare sì per ...In Cina un virus misterioso che fa paura, altri 17 casi e rischi per ...Caso Gregoretti, Matteo Salvini: Mandatemi pure a processoDiretta Napoli-Fiorentina Serie A : formazioni ufficiali e live ...Ospite ad Amici 19 Annalisa con il suo ultimo singolo 'Vento sulla ...Quando succede qualcosa di così... La confessione di Michele BraviIl grande Pietro Anastasi si è spento dopo un anno di lotta contro la ...Milena Miconi a Vieni da Me : Lui è molto passionaleCaos a Sanremo : Ambra Angiolini e Claudia Gerini contro Amadeus I 'Me contro te' sold out al cinema : gli youtuber più amati dai ...Napoli Fiorentina, ultime dal campo e probabili formazioniFestival Sanremo 2020: la moglie di Amadeus Giovanna Civitillo a La ...
di

Brexit 31 gennaio : Elezioni Gran Bretagna, Johnson trionfa

Brexit 31 gennaio : Elezioni Gran Bretagna, Johnson trionfa
Brexit 31 gennaio : Elezioni Gran Bretagna, Johnson trionfa

Brexit 31 gennaio : Elezioni Gran Bretagna, Johnson trionfa
Arrivederci all'Unione Europea, le più importanti elezioni britanniche degli ultimi decenni danno a Boris Johnson una larga maggioranza a Westminster, le chiavi di Downing Street per i prossimi 5 anni e il pass per una Brexit che, 3 anni e mezzo dopo il referendum del 2016, diventa irreversibile. In attesa dell'assegnazione degli ultimi otto seggi del totale 650 del parlamento britannico, i conservatori ne ottengono  359, mentre Labour 202. Un risultato che non era stato visto da Margaret Thatcher e invece segna la peggiore sconfitta da decenni per i laburisti.

«Get Brexit done» e «unificare il Paese»: questi sono gli impegni ribaditi ieri sera da Boris Johnson nel discorso di proclamazione come deputato rieletto nel collegio di Uxbridge, sebbene con un margine limitato a 7000 voti. Il primo ministro Tory ringrazia il "popolo" britannico per aver votato a dicembre e per il risultato. Quindi rilancia le sue promesse elettorali sugli investimenti nella sanità e in altri settori. L'obiettivo è raggiungere la Brexit ma non solo : "cambiare il Paese in meglio. Il lavoro inizia oggi".

«La Brexit si farà il 31 gennaio, senza se e senza me». Lo ha detto il premier britannico Boris Johnson nel discorso della vittoria, assicurando, rivolto agli elettori, anche a quelli che hanno votato per i conservatori per la prima volta: «Non vi pentirete di averci votato, ascolteremo la vostra voce». «È la più grande vittoria dagli anni 80, quando molti di voi non erano neanche nati», ha detto Johnson parlando ai suoi sostenitori a Londra. Secondo la Bbc, questo è il risultato migliore dei Tory dal 1987, dai tempi di Margaret Thatcher. «Adesso uniamo il Paese», ha detto ancora Johnson ringraziando anche coloro che hanno votato i conservatori «per la prima volta!». 

da Luca Oliva
zazoom
-
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : PoliticaBrexitgennaioElezioniGran Bretagna
Clicca qui e commenta questo post!