APRILIA RS660 E' LA MOTO UFFICIALE DI MILAN GAMES WEEK-XAccount PSN bannati per la vendita della PlayStation Plus CollectionJUST DANCE 2021 CON LUNA PER CELEBRARE I NONNICome proteggere gli account di gioco dai cyberattacchiANNUNCIATO MONSTER ENERGY SUPERCROSS 4GTA Online: ricompense triple in Scia mortale e Re della collinaFrancia, polizia pesta un nero. Esplode la polemicaMETRO EXODUS ARRIVERA’ SULLE CONSOLE NEXT-GENTHE CREW 2: DLC GRATUITO DISPONIBILECombatti con Itsuka Kendo in MY HERO ONE’S JUSTICE 2 da oggiBlack Ops: Cold War consigli per la Campagna e l'onlinePoker: terminologia e modi di direSomalia: 32.000 bambini e le loro famiglie in fuga a causa del ...Black Friday sempre più atteso in Italia: crescono del 12% circa le ...LOL: Chi ride è fuori, il nuovo comedy show italiano Amazon Original
di

Giorgio Tirabassi sta meglio : di nuovo in tv un mese dopo l’infarto

Giorgio Tirabassi sta meglio : di nuovo in tv un mese dopo l’infarto

Il famoso attore Giorgio Tirabassi è tornato in televisione un mese dopo l'infarto. Lo ha fatto a Viva Raiplay! di Fiorello dove sembrava in ottima forma e così ha anche annunciato la sua nuova serie, in streaming proprio sulla piattaforma Rai. Giorgio Tirabassi aveva fatto preoccupare i suoi fan a causa un attacco di cuore il 2 novembre. L'attore, famoso soprattutto per aver interpretato il ruolo di Roberto Ardenzi nella serie Distretto di Polizia,si è sentito male durante la presentazione del suo film. Era infatti al centro congressi di Civitella Alfedena (L'Aquila) a presentare Il Grande Salto, il suo debutto alla regia uscito nel giugno di quest'anno. Poco dopo essere stato ricoverato all'ospedale di Avezzano, aveva rassicurato tutti con un posto che annunciava che stava bene. Qualche giorno in ospedale, poi dimissioni.

Da Fiorello per annunciare la nuova serie

Quindi per i fan è stato un piacere vedere il volto di Giorgio Tirabassi tra gli ospiti dell'episodio di Viva Raiplay! trasmesso ieri in streaming. Il suo ritorno in TV è quindi dall'amico Fiorello, tra i primi a inviare all'attore di 59 anni un messaggio di pronta guarigione. Lo showman ha interrotto il suo monologo per dargli un primo abbraccio, quindi gli ha dato lo spazio per presentare la sua nuova serie, disponibile da sabato 14 dicembre proprio su RaiPlay.

Da domani è disponibile Liberi tutti

Questa è una novità per Rai, che cavalca ancora di più l'onda dello streaming e lancia quindi la sua prima serie interamente distribuita sulla piattaforma RaiPlay. Inoltre, seguendo la tendenza lanciata dai vari Netflix e Amazon Prime Video, i 12 episodi di 25 minuti della serie Liberi tutti saranno immediatamente disponibili. Dagli autori di Boris, la famosa serie in cui Giorgio Tirabassi ha interpretato il perfido direttore della fotografia Glauco come ospite speciale, racconta la storia di un uomo che riesce a farsi assegnare agli arresti domiciliari nel comune in cui vive la sua ex moglie. Un luogo abbastanza "hippie", con situazioni divertenti e un Giorgio Tirabassi tornato in splendida forma.
zazoom