Molestata per strada da un nero! La denuncia choc di Ginevra Pisani Belen Rodriguez odia le unghie quadrate, ma Chiara Nasti ribatte: ...Il Buco dell'ozono ai minimi storici dal 1982La fidanzata gno**a! Nessuno ne ha parlato, Meghan Markle girò un ...Francesco Baccini: Ho vissuto per un anno in macchinaAmra Silajdzic, la moglie di Dzeko : Io e Edin dormiamo separati Bancarotta e fatture false : Chiuse indagini per i genitori di Matteo ...Belen Rodriguez, lato b monumentale in uno slip inesistenteElisabetta Canalis in versione Marilyn manda in estasi i fanAlessia Marcuzzi hot... sdraiata sul letto, senza reggisenoAmber Heard contro Instagram... e mostra i capezzoli di Jason MomoaHo le prove di quello che dico! Fabio Rondinelli conferma il flirt ...Massimo Giletti attacca Barbara d’Urso, il suo programma non è una ...Anche Brosio fa la pole dance! Fedez prende in giro Chiara Ferragni ...Rita Pavone non ci sta: Privare gli anziani del diritto di voto? ...
di

Siete solo dei truffatori! Alessandro Borghi contro il sito di vendita di biglietti Viagogo

L’attore romano Alessandro Borghi si è scagliato con un lungo video, anticipato nella giornata di ...
Siete solo dei truffatori! Alessandro Borghi contro il sito di vendita di biglietti Viagogo

Siete solo dei truffatori! Alessandro Borghi contro il sito di vendita di biglietti Viagogo

Alessandro Borghi

L’attore romano Alessandro Borghi si è scagliato con un lungo video, anticipato nella giornata di ieri da alcune stories, pubblicato su Instagram, contro la piattaforma “Viagogo”. Il protagonista di “Suburra” ha mosso accuse pensanti nei confronti dell’azienda londinese. Borghi ha raccontato di aver comprato dai rivenditori dei biglietti per un concerto a Londra, e di aver speso per ogni singolo ticket circa 200 euro. L’attore però, una volta ricevuti i biglietti, ha scoperto che il prezzo reale di quei ticket era in realtà di 22 sterline, circa 24 euro ciascuno.

Nel video Borghi racconta di aver comprato quei biglietti a quel prezzo per un evento molto importante nella capitale britannica. Quando si è poi accorto della slealtà commessa dalla piattaforma di “Viagogo”, ha immediatamente cercato di far valere le proprie ragioni all’azienda. Il sito però, come racconta Borghi, ha iniziato a tentare di sminuire l’accaduto, senza però fornire all’attore spiegazioni o promesse di rimborsi. Ed è a quel punto che l’attore romano ha deciso di denunciare tutto pubblicamente sul suo canale ufficiale di Instagram, per avvertire anche i suoi fans delle scorrettezze del sito.

La storia non sembra finita qui, anzi. L’attore romano ha infatti rivelato, nel suo video denuncia di Instagram, di aver contattato Niccolò De Vitis, uno degli inviati del programma Mediaset “Le Iene”. Borghi intende andare fino in fondo a questa storia, promettendo ai suoi fans in ascolto che romperà le scatole all’azienda, che a fine video definisce “parassita”. Non ci resta che aspettare la nuova puntata de “Le Iene” per saperne di più.

Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Alessandro Borghi
da Zazoom
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : SpettacoloAlessandro Borghicontrositovendita
Clicca qui e commenta questo post!