Venezia in ginocchio, attesa nuova mareaUna lotteria di armi a scuola! Bufera in KentuckyArrestata ex eurodeputata FI Lara ComiIl lato B in primo piano... Taylor Mega gioca a calcio senza vestitiSperanze finite! Trovato morto il 22enne Giacomo ClarkeFedez... tentativo di pace con J-Ax?La piccola Nina ha un male incurabile... La mamma: Ora la lascio ...Battaglione di cardiologi OPA alla giornata di prevenzione a BagnoneGiacca aperta, reggiseno trasparente! E Wanda Nara mostra le...Roberto Spada, Cassazione: usato metodo mafiosoKevin Hart: È stato umiliante non riuscire ad andare in bagno da solo Carmen Russo: Mamma a 53 anni? Lo rifarei, ma meglio da giovani Alfonso Signorini ha scelto Pupo e Wanda Nara come opinionisti al Gf Orrore in Inghilterra! Genitori incestuosi uccidono i due figliL' ex infermiera Joy Milne riconosce il morbo di Parkinson grazie al ...
di

Pazzo di me? non è stato l’unico... Sabrina Salerno e Silvio Berlusconi

Sabrina Salerno è ancora di una bellezza sconvolgente come non mai. Diventata famosa da ...
Pazzo di me? non è stato l’unico... Sabrina Salerno e Silvio Berlusconi

Pazzo di me? non è stato l’unico... Sabrina Salerno e Silvio Berlusconi

Sabrina Salerno

Sabrina Salerno è ancora di una bellezza sconvolgente come non mai. Diventata famosa da giovanissima dopo aver scalato le classifiche italiane, ha iniziato a farsi conoscere anche all’estero. Sono passati 30 anni da quando Sabrina Salerno è “esplosa” e oggi l’artista genovese parla del suo passato con gioia e senza malinconia. Intervistata da Il Fatto Quotidiano, la cantante che per primo notò da Claudio Cecchetto confessa di piacersi più oggi che allora. “Ero una donna bambina”, ha detto.

E aveva una vera e propria ossessione per la sua immagine. Non si piaceva, non riusciva ad accettarsi, per questo si sentiva più fragile ma cercava di nascondere le sue fragilità. Poi, però, crescendo, è riuscita a superare questo momento critico e ha iniziato ad amarsi. E a fare l’artista preoccupandosi anche di altro, non solo dell’aspetto fisico.

I fan ancora adesso la seguono con passione: ci sono quelli che le mandano messaggi carini di stima e poi c’è chi esagera… “Tocchiamo la follia, gente che pensa di poter comprare tutto. E mi riferisco a gente di potere”, ha spiegato la cantante di Boys e Like a Yo-Yo. Durante l’intervista Sabrina Salerno racconta anche del rapporto che aveva con personaggi di spicco, per esempio Beppe Grillo del quale ha detto: “A Beppe voglio bene, ma al tempo stesso era un uomo un po’ triste e introverso… Lo stereotipo del comico: la tipica situazione a due facce, ben divisa tra spettacolo e vita privata”.

Sabrina Salerno

Poi ha raccontato degli altri: “Giorgio Faletti? Alcune volte siamo stati a cena insieme, solo io e lui, eppure non parlava quasi mai. Con Villaggio non ci siamo mai piaciuti, anzi ci stavamo antipatici: con lui ero acetosa, pur percependo il suo acume deciso ma cattivo”. Sabrina Salerno si è aperta e ha anche parlato di Silvio Berlusconi. “Pazzo di me? Parola sua, ma non è stato l’unico, almeno credo, e non me ne sono neanche sempre accorta” ha detto la cantante. La Salerno, nella sua carriera si è esibita in vari luoghi, anche in Russia, a Mosca per la precisione, ai tempi dell’URSS. Cosa ricorda di quel periodo: “Era un altro mondo, e si avvertiva un certo fascino, una stratificazione storica, una sua identità, mentre adesso Mosca è una città qualunque… Non voglio dire che preferivo il periodo comunista, ma si è passati all’estremo opposto e si è uccisa una fase storica”.

Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Sabrina Salerno
da Zazoom
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : GossipSabrina SalernoSilvio Berlusconiconfessioneshowgirl
Clicca qui e commenta questo post!