Finalmente ecco tutta la verità! A Verissimo Pamela Prati confessa ...Ciao Darwin : Ettore Andenna accusa Paolo BonolisDovevo fare una perizia pschiatrica! Francesca De Andrè disperata al ...Provocante Giulia Salemi a Cannes con un look alla Kim KardashianIl dramma di Arisa : ecco perché ho i capelli sempre cortiElezioni Europee 2019 : Anche i ragazzi del Grande Fratello andranno ...Viene solo da dire che vergogna! Lo sfogo di Federica Panicucci su ...Pamela Prati a Verissimo : Mai visto Mark Caltagirone, dovevo ...Conduttori Mediaset, ecco tutti i compensi d’oro ... ma Barbara ...Ti caccio dallo studio! Alessandro Cecchi Paone dà del fascista a ...Chi è Mark Caltagirone? Il finto fidanzato di Pamela Prati esiste e ...A Mirabilandia il grande concerto con i protagonisti di Amici e ...Il triste e prevedibile epilogo! Pamela Perricciolo ricoverata al ...Social a tutti i costi? Heather Parisi e la foto mentre allatta i ...Controllore bollente licenziata! Girava video hot con i passeggeri ...
di

La presentazione dell'evento musicale PianoFormia di Marco Ciampi

Marco Ciampi, salutando gli intervenuti alla conferenza stampa, ha corroborato l'affermazione ...
La presentazione dell'evento musicale PianoFormia di Marco Ciampi

La presentazione dell'evento musicale PianoFormia di Marco Ciampi

PianoFormia

Marco Ciampi, salutando gli intervenuti alla conferenza stampa, ha corroborato l'affermazione dell'assessore Trillino, in effetti rifacendosi un poco al festival creato a Berlino che è Berlino Piano City, che da lì è stato emulato in molte città italiane quali Milano, Napoli, Palermo;quindi delle grandi realtà. A Berlino c'è una grande festa della musica dove in un paio di giorni ci sono molti concerti, però non hanno una unità, la maggior parte sono hauskonzert, quindi concerti in case, in case private, concerti privati, concerti nelle sale pubbliche, concerti ovunque. E invece qui a Formia è stato creato un qualcosa di di diverso, quindi quasi un nuovo format questo, dove praticamente è una festa della musica che sarà il 18 e il 19 maggio, creando anche una situazione culturale e turistica. Ovviamente il festival è dedicato ai cittadini di Formia, ai melomani della regione Lazio e Campania, delle regioni vicine, e a tutti coloro che vogliono conoscere la città di Formia e vogliono apprezzare la musica. Entrando nel vivo del Festival:c'è un concerto di inaugurazione che ci sarà il 17 maggio alle ore 21 presso il teatro Remigio Paone, sarà grande musica, ci saranno degli artisti di fama internazionale, Gianluca Giganti che è il primo violoncello del teatro San Carlo di Napoli, il duo Olimpo che è un duo pianoforte e sax, che sono da poco vincitori di un grosso concorso internazionale per giovani musicisti. Tra le tante cose più o meno fatte in questo festival ci sarà la partecipazione del maestro Ciampi e del soprano Alessandra Krogh, sempre del teatro San Carlo di Napoli. Il concerto di chiusura, invece, ci sarà domenica 19 maggio, come ultimo concerto del Festival, sempre al teatro Remigio Paone, che ovviamente è il tempio della musica, e lici saranno anche i recital "pianistici", importanti, infatti tra l'altro sarà l'unico luogo al chiuso, gli altri saranno luoghi all'aperto, e cisarà la possibilità la possibilità anche di sistemare, come lo chiamava il grande pianista Aldo Ciccolini, il "grande vascello nero", che sarebbe il pianoforte gran coda, quindi abbiamo un piano che la città di Formia non l'ha visto mai, quindi ancora apprezzabile perla parte dei melomani e dei musicisti. Nel concerto di chiusura ci sarà un'orchestra sinfonica di 54 elementi , che eseguiranno la celeberrima quinta sinfonia di Beethoven e, ovviamente per restare nel tema di PianoFormia, eseguiranno il concerto numero 1 sempre di Beethoven per pianoforte e orchestra, quindi Beethoven sempre legato al pianoforte. 

In effetti questo PianoFormia è un festival dove non c'è solo il pianoforte, ma è il protagonista assoluto. quindici saranno concerti per pianoforte solo ma anche concerti con ensemble e quindi fino ad arrivare all'orchestra. Entrando nel vivo del festival, ci sarà la parte più peculiare del festival, ovvero i giorni 18 e 19 maggio con questi itinerari musicali, questa è la particolarità del festival. Praticamente ci saranno tre itinerari la mattina, 9. 9,30 e 10, e tre itinerari il pomeriggio, 16, 16,30 e17, che partiranno dalla torre di Castellone con percorso di cinque siti,quattro sono storici della città di Formia che partiranno dalla Torre di Castellone, il secondo sito il Teatro Romano Il Cancello, il terzo sito il Teatro Remigio Paone, il quarto sito la Villa Comunale Umberto I, il quinto sito la Torre di Mola. Praticamente per ogni sito c'è concerto di 30 minuti con poi una pausa di 15 minuti per avere il tempo di raggiungere l'altra location. L'itinerario intero dura tre ore e mezza e la particolarità è che ogni sito avrà un tema musicale, perchè non sono concerti a casaccio: la Torre di Castellone avrà il tema "La meglio gioventù", e ci saranno giovani talenti italiani che si esibiscono o con pianoforte solo o anche con ensemble, il secondo sito, il Teatro Romano il tema è l'opera, quindi avremo dei duo cantanti lirici con pianoforte, il terzo sito è il teatro Remigio Paone con il "Piano recital", dove ci saranno i concerti per pianoforte solo più prestigiosi, il quarto sito nella Villa Comunale abbiamo il tema "jazz - rock" quindi si alterneranno dei gruppi jazz e dei gruppi rock, il quinto sito alla Torre di Mola musica da camera, con il pianoforte che dialogherà con altri strumenti., come violino, clarinetto,flauto ed altri. Ogni percorso parte dalla Torre di Castellone per arrivare alla Torre di Mola, quindi ci saranno i concerti di inaugurazione e di chiusura al teatro Remigio Paone con il pianoforte gran coda, ed è stato scelto quel sito per questo motivo, ed è anche più grande rispetto ad altre situazioni. in termini numerici si hanno 5 siti, 60 concerti e oltre 100 artisti. Il ringraziamento del maestro Ciampi è andato in primis all'assessore alla Cultura dell'assessore Trillino che ha sposato in pieno il progetto, l'ha promosso e grazie a lei il Comune contribuisce in toto al festival, per cui tutti i recital sono ad ingresso gratuito. 

Il maestro Ciampi ha detto altresì che creando tre itinerari la mattina e tre itinerari il pomeriggio, ogni sito avrà praticamente la mattina e il pomeriggio tre concerti,quindi chi vuole restare, per esempio, nel sito dell'opera, può ascoltare addirittura tre concerti di seguito, o altrimenti passare a quello successivo.Ovviamente non c'è l'obbligo di fare tutto il percorso, c'è la libertà assoluta, noi virtualmente proponiamo questa passeggiata musicale che attraversa tutto il cuore della città di Formia da nord a sud, dalla Torre di Castellone alla Torre di Mola, perché è bello creare anche il percorso che prende un pò tutta anche la parte dei Criptoportici, insomma fare veramente una passeggiata dove si vede bellezza e ascoltare bellezza. Per quanto riguarda i pianoforti che saranno utilizzati, la disposizione deve ancora essere individuata con precisione, ma il bello è quello perché mettere sotto la Torre di Mola un pianoforte a coda, l'unico gran coda lo si avrà al Remigio Paone, un pianoforte che costa all'incirca 140 milaeuro, quindi uno strumento pregiatissimo, che è un luogo più idoneo e più sicuro.

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : PianoFormia
da pietro.zangrillo@libero.it
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : MusicaPianoFormiai Marco Ciampiculturapolitica
Clicca qui e commenta questo post!