Vip birthday sfarzoso per il fashion creator pugliese Vincenzo ...Simone Coccia ha fatto il trapianto dei capelli in TurchiaSono stata male! Sara Affi Fella dopo lo scandalo di Uomini e DonneCaterina Balivo spiega perché non sarà più al Pride di MilanoPamela Petrarolo : Gianni Boncompagni mi chiamava The VoiceCosì va bene? La ragazza Anni 50 di Avanti un'altro Francesca ...Oppaidius Summer Trouble! disponibile su SteamKikò Nalli : sono innamoratissimo di Ambra!Crash Team Racing Nitro-Fueled disponibileL'inaugurazione della scuola di canottaggio Nautilus a FormiaIl personal trainer deve fare il miracolo! La prova costume di Laura ...Stefania Orlando conferma le nozze con Simone GianlorenziScoppia la bufera! Caterina Balivo madrina al Pride di MilanoMens Mega in Corpore Sano! Le forme di Taylor Mega sono esplosiveE' stato l’incontro più bello della mia vita! Laura Torrisi e ...
di

Il Centro ictus di Pistoia all’avanguardia: risultati record sopra la media nazionale

All’avanguardia l’attività del Centro Ictus dell’ospedale di Pistoia retto dal dr ...
Il Centro ictus di Pistoia all’avanguardia: risultati record sopra la media nazionale

Il Centro ictus di Pistoia all’avanguardia: risultati record sopra la media nazionale

Centro ictus

All’avanguardia l’attività del Centro Ictus dell’ospedale di Pistoiaretto dal dr Gino Volpi direttore della Struttura complessaorganizzata degli ospedali di Pistoia e Pescia. Infatti dopo diecianni di trombolisi venosa un centro ictus dovrebbe trattare almenoil 15% di pazienti sul totale degli ictus ischemici che giungono allasua osservazione e un 5% dovrebbero poter accedere altrattamento endovascolare locoregionale. Pistoia e gli altri ospedalidell’azienda: Pistoia e Pescia, invece, nel 2018 si attestano esuperano queste percentuali con un trend in aumento del 100% dal2015 ad oggi a conferma di uno Stroke System dell’Ospedale diPistoia e dell’Azienda USL Centro ormai rodati. 

I dati sono stati illustrati nel corso del convegno di valenzaregionale molto partecipato che si è svolto a Villa Cappugi (Pistoia)dal tema: “Malattie cerebrovascolari” appuntamento abituale neglianni sulle malattie vascolari cerebrali. “ L’evento – dice il dottiorGino Volpi – presidente A.L.I.Ce. (Assiociazione Lotta IctusCerebrale) di Pistoia e Direttore Soc Neurologia - rappresenta unmomento di confronto annuale consolidato tra neurologi, medici etutti gli operatori sanitari di Pistoia e della nostra azienda ed oltresullo stato dell'arte di questa patologia e della rete ictus della USLcentro Toscana e “focus” sulle conoscenze emergenti nel campodelle malattie cerebrovascolari. E' per questo che oltre ai colleghidella Rete Ictus aziendale ogni anno partecipano a questi incontriesperti di questa patologia di livello nazionale ed internazionale . 

“Questa consuetudine – prosegue il dr Volpi - viene da lontanoperché Pistoia ha una tradizione consolidata sulla gestione dell'ictusin tutte le sue fasi ( prevenzione, trattamento, riabilitazione) e unforte collegamento con il territorio anche per la particolarecollaborazione con le associazione di volontariato ALICe Pistoia inprimis.“Grazie alla collaborazione con ALICe Pistoia e con la ex AziendaUSL 3 per la prima volta nel 2010 invitammo la allora presidentenazionale di ALICe Maria Luisa Sacchetti della Università LaSapienza di Roma per la presentazione dei nostri primi dati sullatrombolisi venosa e poi abbiamo proseguito ogni anno fino al 2017con qualificati esperti tra cui il Prof Domenico Inzitari della Clinicaneurologica di Careggi , Giuseppe Micieli dell?istituto Mondino diPavia ,Stefano Ricci Della Stroke Unit di Città di Castello . L'hannopassato poi oltre al tradizionale incontro abbiamo messo inevidenza le conessioni tra patologia vascolare e demenze con ilProf Sandro Sorbi della clinica Neurologica di Careggi, il ProfLeonardo Pantoni Dell'ospedale Sacco di Milano, il Prof GiulioMasotti Della Clinica geriatrica di Careggi .

 “Quest'anno - prosegue e termina il presidente di A.L.I.Ce. -abbiamo avuto la presenza del Prof Danilo Toni ProfessoreAssociato presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università LaSapienza di Roma e Direttore del Dipartimento di Emergenza,Stroke Unit del Policlinico Umberto I, che ha focalizzato la suaricerca nel campo della fase acuta dell'ictus e del trattamentotrombolitico, Responsabile principale del registro SITS-MOST chedal 2002 registra i casi di trombolisi venosa in Italia verificandonel'efficacia e sicurezza quindi uno dei massimi esperti nella terapiatrombolitica e della fase acuta dell'ictus. “Durante il convegno come dicevamo è stato fatto un bilancio delnostro Centro Ictus dopo dieci anni di trombolisi venosa , bilanciocome abbiamo visto più che positivo.

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Centro ictus
da Zazoom
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : SaluteCentro ictusPistoiaavanguardiarisultati record
Clicca qui e commenta questo post!