Ma è davvero lei? Tutti i ritocchini di Anna TatangeloVoglio un altro figlio! Belen Rodriguez e l'ex marito Stefano De ...Che San Valentino! Aida Yespica nel letto d'ospedale con il braccio ...Con il cuore non fai errori! Wanda Nara cerca di consolare Icardi Altro che casa di riposo! Il 100° compleanno bollente della signora ...Gli manca un braccio! David si costruisce una protesi con i LegoIl cervello delle donne è 3 anni più giovane di quello degli uominiCombatterò i cattivi dentro di me! La piccola Abigail realizza il ...Achille Lauro è un vero artista! Morgan in difesa di Roll RoyceIl vincitore di Sanremo deciso da un circolo di radical chic! Mahmood ...Al Bano Sanremo 2020? Celentano, Morandi e RanieriIl concerto degli Argos alla Birreria Morgana di FormiaIl mito di Hercules: racconto multimediale al Cisternone Romano di ...Non è possibile! a scuola cibo scaduto per bimbi di 4 anniNon è mai troppo tardi! Richard Gere di nuovo papà a 70 anni
di

Piange troppo! La piccola Esperanza uccisa dai genitori rom

Che fine ha fatto la piccola Esperanza? I genitori hanno incendiato il furgone in cui vivevano per ...
Piange troppo! La piccola Esperanza uccisa dai genitori rom

Piange troppo! La piccola Esperanza uccisa dai genitori rom
Che fine ha fatto la piccola Esperanza? I genitori hanno incendiato il furgone in cui vivevano per simularne la morte in un incidente. Tuttavia i resti della piccola non sono mai stati ritrovati. Gli investigatori della squadra mobile di Cagliari sono convinti che la piccola bimba rom, di soli venti mesi, sia stata uccisa dai genitori, entrambi 28enni. Alla fine la polizia ha virato su di loro le attenzioni sui due genitori rom. Papà Slavko Seferovic e mamma Dragana Ahmetovic sono finiti agli arresti e su di loro pende l'ipotesi di omicidio, occultamento di cadavere, simulazione di reato e incendio.Avevano detto che la piccola Espranza, solo 20 mesi di vita, era rimasta all'interno della loro casa-furgone, un Iveco Daily andato in fiamme lo scorso 23 dicembre. 

Erano tornati da una passeggiata insieme agli altri quattro figli sul litorale di Giorgino, alla periferia di Cagliari, quando avevano visto il camper avvolto dalle fiamme. Avevano ipotizzato che il rogo potesse essersi innescato a causa della batteria dell'auto, un cortocircuito. La piccola Espranza era rimasta lì senza i genitori perché influenzata.  Le loro lacrime e la successiva denuncia non avevano però convinto gli investigatori. La scientifica, come spiega IlGiornale, non aveva trovato tracce biologiche all'interno del furgone: la piccola rom non poteva essere lì dentro quando il mezzo è andato in fiamme. 

genitori rom

I due nomadi 28enni avevano allora avanzato un'altra ipotesi: quella di un rapimento da parte di un'altra famiglia rom con cui i due avrebbero avuto un debito di droga. Ma, anche in questo caso, le indagini della polizia non hanno portato a riscontri."Oltre alle perplessità emerse dalla ricostruzione fornita circa le modalità del sequestro - spiegano gli investigatori - gli inquirenti hanno ricostruito gli ultimi mesi della famiglia. Dagli approfondimenti investigativi è emerso infatti che la bambina, già dalla fine del decorso novembre, non era stata più notata insieme alla propria famiglia ed, in diverse occasioni, il padre, aveva riferito che la bambina era stata affidata ad un imprecisato istituto". 

Anche all'interno del campo rom di Carbonia dove vivevano, la famiglia era entrata in conflitto con altri abitanti che chiedevano ripetutamente dove fosse finita la bambina.Non solo. Le testimonianze di un benzinaio e le telecamere di sorveglianza poste lungo il percorso seguito dal furgone poi incendiato hanno permesso di accertare che lo stesso giorno del rogo il padre aveva acquistato 2 euro di benzina. Da qui la convinzione degli agenti della polizia che i due assassini siano proprio i genitori di Esperanza, che poi abbiano inscenato l'incendio per nascondere il delitto. Secondo La Stampa la bimba avrebbe avuto la sola colpa di essere "troppo gracile" e di piangere troppo a causa di una ripetuta influenza. Era gracile. E forse Slavko e Dragana una figlia debole non la volevano.I due rom sono rinchiusi nel carcere di Uta. Le indagini intanto proseguono per ritrovare il cadavere della piccola.

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : genitori rom
Scritto da Redazione Zazoom
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : Attualitàgenitori romPiangetroppopiccola
Clicca qui e commenta questo post!