Pitbull indisturbati per la città! Vigile salva 27 bambini e viene ...Fedez e Chiara Ferragni fanno la pole dance ma lui si infortuna Ha problemi psichiatrici, 27enne uccide lo zioUccide nonna Maria a pugni per soldi, fermato il nipotePaolo Bonolis contro Marco Cartasegna: Perché ascoltarlo? Mio figlio neonato è morto a causa mia! Il dramma di Fernanda LessaGabriel Garko: Basta chiedere con chi vado a letto Tennis, Coppa Davis: Italia eliminataParlamentari calabresi contro Di MaioLaos, scossa 6.1 al confine ThailandiaNaike Rivelli senza reggiseno contro Barbara D'Urso!Catherine Fulop da urlo! La suocera di Dybala incanta a 54 anni Ho visto Ylenia Carrisi! E ‘Chi l’ha visto’ mostra il volto della ...Kenya, abitanti di un villaggio massacrano con un machete un elefante ...Un lato B di marmo! Anna Tatangelo, l’allenamento in palestra è hot
di

Chiusi in casa per due anni! Erano diventati schiavi del web

Totalmente schiavi del web, talmente dipendenti da non uscire più di casa. È il caso choc di una ...
Chiusi in casa per due anni! Erano diventati schiavi del web

Chiusi in casa per due anni! Erano diventati schiavi del web
Totalmente schiavi del web, talmente dipendenti da non uscire più di casa. È il caso choc di una famiglia salentina, che rimasta per due anni e mezzo chiusa in casa. Una famiglia che vive in Salento sarebbe rimasta per due anni e mezzo chiusa in casa perché soggiogata dal web per il quale aveva sviluppato una dipendenza patologica. L'unica a uscire era la figlia di 9 anni per andare a scuola e comprare qualcosa da mangiare alla famiglia che, oramai, si nutriva solo di merendine, biscotti e caramelle. La notizia è riportata dalla Gazzetta del Mezzogiorno.

Secondo quanto riferito dal quotidiano, il nucleo famigliare era composto dai giovani genitori, la madre di 43 anni e il padre di 40, e da due piccoli figli, un ragazzo di 15 anni e una bambina di 9. Il 15enne, che aveva abbandonato gli studi, ha anche rischiato di restare vittima del 'Blue Whale', la trappola 'social' che spinge gli adolescenti al suicidio.

A far scoprire il caso della famiglia che aveva tagliato i ponti col mondo reale, sono state le condizioni in cui si presentava a scuola la bambina: la trascuratezza e la scarsa igiene hanno insospettito gli insegnanti che hanno allertato i servizi sociali.

famiglia Salento

Il 15enne è stato trovato con le piaghe ai piedi, oramai ricoperte di infezioni. Nonostante negli ultimi due anni e mezzo il suo piede fosse cresciuto, continuava a usare le stesse scarpe di due numeri più piccole. Oltre a una terapia antibiotica è stato necessario un lungo periodo di fisioterapia per rimettere in movimento un corpo ridotto a uno scheletro e anchilosato dall'inattività.

Ad agevolare la famiglia nella loro chiusura col mondo esterno è stata la piccola pensione che percepisce il padre e che gli permetteva di non lavorare. Il nucleo famigliare è ora affidato alla cura degli specialisti.

Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : famiglia Salento
da Zazoom
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : Attualitàfamiglia SalentoChiusicasaper
Clicca qui e commenta questo post!