Il personal trainer deve fare il miracolo! La prova costume di Laura ...Stefania Orlando conferma le nozze con Simone GianlorenziScoppia la bufera! Caterina Balivo madrina al Pride di MilanoMens Mega in Corpore Sano! Le forme di Taylor Mega sono esplosiveE' stato l’incontro più bello della mia vita! Laura Torrisi e ...Alla Don Milani di Marina di Massa l’Ail provinciale celebra il 20° ...Non ne possiamo più! Gemma Galgani ricoperta di insultiBlueKeep, minaccia 1 milione di dispositivi MicrosoftFrancesca Fioretti in Giordania con la piccola VittoriaMonster Hunter World: Iceborne – beta e nuovo trailerLa mostra fotografica del laboratorio foto creativo Maricae di ...Alessandra Amoroso in bikini a Formentera fa impazzire i fanSarebbe meglio senza! Il bikini di Karina Cascella è super sexyFabio Mancini sfila in passerella e sui social scrive: Solo per te Mr ...Kikò Nalli difende Ambra Lombardo e risponde alla sorella di Tina ...
di

Don Giuseppe : Prete veronese si gioca 900 mila euro dei fedeli

Dopo il caso che aveva coinvolto don Flavio Gobbo, accusato di aver usato 200 mila euro della ...
Don Giuseppe : Prete veronese si gioca 900 mila euro dei fedeli

Don Giuseppe : Prete veronese si gioca 900 mila euro dei fedeli
Dopo il caso che aveva coinvolto don Flavio Gobbo, accusato di aver usato 200 mila euro della Parrocchia di San Vito e Modesto di Spinea (Diocesi di Treviso) per giocare al casinò, stavolta il sacerdote coinvolto è l'ex parroco della parrocchia di San Giovanni Battista di Verona don Giuseppe Modena. Il prete, che ha guidato la parrocchia dal 2007 al 2017, forse per questo problema con la ludopatia era stato trasferito ad un incarico defilato, quello della direzione del Centro Diocesano di Spiritualità intitolato a "San Fidenzio".A quanto pare, come riferisce il giornale locale "L'Arena", a partire dal 2014 fino allo scorso anno, il prete aveva fatto continue richieste di euro a diversi parrocchiani, fino ad arrivare a "900 mila euro spariti nel nulla".

Saggiamente il vescovo locale, Monsignor Giuseppe Zenti, avrebbe poi trasferito il sacerdote, per aiutarlo a superare la dipendenza dal gioco, presso una comunità milanese per fare un percorso di recupero dalla ludopatia."Si faceva prestare soldi da tutti, anche dagli anziani e dai pensionati", scrive la Tgr Veneto, con la scusa "di prestiti per la comunità, di anticipi per aiutare famiglie in difficoltà, per lavori da fare in parrocchia".A fondo perduto o "imprestati con l"impegno di averli di ritorno", migliaia di euro sarebbero finiti nelle slot machine. 

Don Giuseppe Modena

E adesso gli ex parrocchiani rivogliono il denaro prestato e chiedono conto alla Curia Diocesana.Don Stefano Origano, portavoce del Vescovo Zenti, a "L'Arena" ha detto che "da parte del Vescovo c"è tutta la disponibilità a un confronto per provare insieme a risolvere il problema nel modo migliore". 

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Don Giuseppe Modena
da Zazoom
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàDon Giuseppe Modenaprete veronesegiocafedeli
Clicca qui e commenta questo post!