Vladimir Luxuria contro Rai3 ... la puntata de Alla lavagna spostata Doppio problema per il principe Harry! Meghan Markle incinta di due ...Uomini e Donne : Il trono classico in prima serata, ma senza Maria De ...Donne fiere che il marito le picchiasse! Lo sfogo di Fiordaliso per ...Terrore in casa... 18enne azzannata da pitbull nel lettoMafia, boss Messina Denaro : un fermo e case setacciateVacanze a Las Vegas con i soldi dei fedeli! Suore sotto accusa in ...Non ho spruzzato lo spray... Il 17enne fermato ad Ancona per la ...Previsioni Meteo : arriva il freddo, neve anche a bassissima quotaRoma : Incendio nell' impianto di trattamento rifiuti in via SalariaL'iphone cade nella vasca... La 15enne campionessa russa di arti ...Davide Astori : due medici indagati per omicidio colposoAnna Falchi ha visto un UFO ... il disco volante scese nel campo di ...E' vergognoso! Scontro tra Mattia Briga e Paolo CrepetLevi il superfluo! Max Biaggi a Domenica In su Bianca Atzei?
di

Un maglione sotto la camicia per nascondere la malattia! Gianluca Vialli e il tumore

Un maglione sotto la camicia per nascondere la malattia! Gianluca Vialli e il tumore
Dal corriere.it ... l’ex calciatore e l'esperienza della malattia. Il cancro. «Ne avrei fatto ...
Un maglione sotto la camicia per nascondere la malattia! Gianluca Vialli e il tumore

Un maglione sotto la camicia per nascondere la malattia! Gianluca Vialli e il tumore
Dal corriere.it ... l’ex calciatore e l'esperienza della malattia. Il cancro. «Ne avrei fatto volentieri a meno. Ma non è stato possibile. E allora l’ho considerata semplicemente una fase della mia vita che andava vissuta con coraggio e dalla quale imparare qualcosa. Sapevo che era duro e difficile doverlo dire agli altri, alla mia famiglia. Non vorresti mai far soffrire le persone che ti vogliono bene: i miei genitori, i miei fratelli e mia sorella, mia moglie Cathryn, le nostre bambine Olivia e Sofia. E ti prende come un senso di vergogna, come se quel che ti è successo fosse colpa tua. Giravo con un maglione sotto la camicia, perché gli altri non si accorgessero di nulla, per essere ancora il Vialli che conoscevano. Poi ho deciso di raccontare la mia storia e metterla nel libro».

L’intervento, otto mesi di chemioterapia, sei settimane di radioterapia. Come sta ora? «Bene, anzi molto bene. È passato un anno e sono tornato ad avere un fisico bestiale (Vialli ride). Ma non ho ancora la certezza di come finirà la partita. Spero che la mia storia possa servire a ispirare le persone che si trovano all’incrocio determinante della vita. E spero che il mio sia un libro da tenere sul comodino, di cui leggere una o due storie prima di addormentarsi o al mattino appena svegli. Un’altra frase chiave, di quelle che durante la cura mi appuntavo sui post-it gialli appesi al muro, è questa: “Noi siamo il prodotto dei nostri pensieri”. L’importante non è vincere; è pensare in modo vincente. La vita è fatta per il 10 per cento di quel che ci succede, e per il 90 per cento di come lo affrontiamo. Spero che la mia storia possa aiutare altri ad affrontare nel modo giusto quel che accade».
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Gianluca Vialli
Scritto da Redazione Zazoom letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : SpettacoloGianluca Viallitumoremaglionenascondere
Clicca qui e commenta questo post!